Decidiamo di provare il ristorante su segnalazione...

Recensione di del 03/09/2011

Le Due Querce

42 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 42 €

Recensione

Decidiamo di provare il ristorante su segnalazione di un'amica (e previa verifica su ilmangione.it) in occasione del compleanno della suocera.
Prima di tutto non si può non parlare della vista che si gode sul Golfo del Tigullio che va da Rapallo sino al promontorio di Portofino, pur essendo liguri e conoscendo a memoria questi luoghi, lo spettacolo è da togliere il fiato.
Tutti i tavoli sono all'aperto, sotto un mega-tendone ed è difficile scindere le sensazioni della vista da quelle del palato: dieci e lode!
Veniamo accompagnati al tavolo da una cameriera molto gentile che ci procura tre menu ed una carta dei vini (consegnata al sottoscritto).
La tavola è ben apparecchiata con set di biancheria di livello superiore, le posate vengono cambiate ad ogni portata.

Siamo in tre e ordiniamo due antipasti misti di pesce, due gnocchetti alle aragostelle, un piatto di ravioli di verdure all'astice, una frittura di calamari e gamberi, tre fette di torta di mele con gelato. Acqua e vino sfuso (non essendo moglie e suocera appassionate di vino).
Gli antipasti sono composti da una parte calda con gamberoni, totanetti morbidissimi, muscoli (cozze) ed una parte fredda con crostino con carpaccio di tonno, crostino con carpaccio di spada, un'acciuga fritta (peccato fosse solo una); su tutto, assolutamente fresco, morbido e preparato in maniera assolutamente perfetta, prevale il sapore del mare.
Gli gnocchetti di aragostelle riscuotono l'approvazione delle due signore (riesco solo ad assaggiarne due di numero), mentre i miei ravioli di verdure all'astice sono molto delicati con un bilanciamento di sapori che raramente mi è capitato di provare.
Arriva la frittura di gamberi e calamari e devo dire che mai ho provato un fritto così equilibrato, croccante, asciutto, con assenza totale del sapore dell'olio di cottura.
Perfetto, una menzione speciale.
Nella norma il dessert, con la torta di mele fatta in casa, servita tiepida e accompagnata da una pallina di crema.

Il tutto per 126 € (42 € a testa), non proprio economico ma se volete assaggiare una cucina sopra le righe, ne vale veramente la pena.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.