Ci siamo recati in questa trattoria poco fuori Mil...

Recensione di del 07/10/2006

Antica Trattoria San Galdino

38 € Prezzo
6 Cucina
5 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 38 €

Recensione

Ci siamo recati in questa trattoria poco fuori Milano in quanto vicino al paese (anch'esso in provincia) dove abitiamo. Siamo una compagnia di 14 e premetto di aver chiamato in settimana per prenotare chiedendo qual era la "filosofia" del locale: mi interessava sapere se facevano un menù alla carta o un menù fisso. La proprietaria del locale mi ha parlato di un prezzo fisso che poi non si è rivelato tale.

Per quanto riguarda l'ambiente nessuna novità rispetto a quanto indicato nelle precedenti recensioni: bancone del bar all'ingresso e due sale, una più grande dell'altra, di recente sistemate.
La cortesia della padrona del locale e la schiettezza del marito mi piacciono e divertono.

Siamo partiti con degli antipasti comuni: due fette di prosciutto crudo, di salame e di coppa, normalissimi. Due fette di cotechino con un cucchiaio di lenticchie discreti e un piattino insalata di nervetti, insalata russa, cipolline e peperoni sott'olio. Credo che non ci fossero possibilità diverse per l'antipasto che è risultato alla fine sufficiente e niente di più. Nota di merito per l'insalata russa casereccia.

Per i primi abbiamo assaggiato un tris a base di risotto alla salsiccia e zafferano (discreto, cottura al dente), pasta al forno e ravioli al burro questi ultimi non eccezionali. Credo che anche per i primi la scelta non fosse più ampia.
Nota di merito i secondi: la metà di noi ha ordinato del filetto che è piaciuto ai più anche se un po’ troppo al sangue per alcuni, mentre il sottoscritto con l'altra metà si è buttato sulla costata. Carne morbida, cottura perfetta (quasi al sangue). Un buon secondo. Il tutto accompagnato da patate al forno, funghi trifolati ed insalata.

Tra i dolci, che hanno mangiato quasi tutti, da segnalare la non grande scelta (pasta brisè con frutta, crostata e tiramisù), ma la bontà di un tiramisù che si avvicina molto al significato della parola.
Dimenticavo: prima del dolce sorbetto per tutti.
Caffè e digestivo, acqua (7 bottiglie) e vino tutt'altro che eccezionale, ma non della casa, 12 bottiglie di barbera, una di spumante secco e una di moscato.

Alla fine il conto di 38 euro a testa per un totale di 532 euro.

Posto ideale per pranzi fugaci al mezzogiorno o per eventualmente una rimpatriata come la nostra senza troppe pretese per la cucina.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.