Per festeggiare il compleanno di un'amica si decid...

Recensione di del 16/05/2008

Fra Diavolo

16 € Prezzo
5 Cucina
8 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 16 €

Recensione

Per festeggiare il compleanno di un'amica si decide di uscire a cena e di provare questo ristorante di cui abbiamo sentito parlare molto bene.
Il locale è situato in aperta campagna, nella provincia di Lodi.
Parcheggiamo, dall'esterno il locale risulta abbastanza anonimo. Devo ammettere di non essermi soffermato molto ad osservarlo, a causa della pioggia che consigliava un rapido ingresso.

Entrati, veniamo accolti da una ragazza sorridente che ci fa accomodare al tavolo.
L'ambiente mi è molto piaciuto, soffitto in legno, tipico Lombardo, a spiovente.
Pareti bianche, nella sala un camino con muri a vista, tovaglie di un giallo non molto acceso, luce soffusa. Ambiente molto piacevole.

Ci vengono portati i menu e dell'acqua.
C'è la possibilità del menu degustazione (alcuni antipasti, 2 primi, un secondo e dolce) a 25€ vini esclusi. Il menu comprende poi una buona varietà di antipasti primi e secondi a la carte.

Siamo in 8; 4 scelgono il menu degustazione.

Iniziamo con gli antipasti:
Fior di bresaola: una fetta di bresaola con ripeno di caprino, erba cipollina e noci fresche. Un buon antipasto, buona soprattutto la bresaola e l'abbinamento delle noci nel ripieno. Carina anche la presentazione a fiore che abbellisce molto il piatto. (6/7)
Tortino caldo di patate con fonduta di formaggi: il piatto che a serata conclusa si rivelerà il migliore. Molto saporito sia lo sformatino che la fonduta di formaggi ancora calda. (7)
Panzerotto con rucola e crema di formaggio: preparazione molto semplice, ma nel complesso sempre buona. (6 1/2)
Vi era poi una fetta di torta salata anch'essa accompagnata dalla fonduta di formaggi che però non mi ha particolarmente impressionato. Tant'è che non sono riuscito a riconoscere il ripieno della torta. (5 1/2)

Passiamo ai primi: lasagne alla piacentina. Buona la pasta sfoglia, decisamente fresca sicuramente fatta in casa. Buono anchè il condimento di besciamella con ragù di carne e funghi. Un buon piatto, peccato per la porzione decisamente ridotta (6/7)
Pennette alle tirolese: penne cotte molto al dente (a me piace questo tipo di cottura ma decisamente non è lo standard), condite con della panna e dello speck. Preparazione che definirei banale anche per la presentazione anonima che ne viene fatta nel piatto (5/6).

Il secondo è un polpettone con verdure. Qui tocchiamo il fondo della serata, il polpettone è salatissimo, impossibile sentire altro, solo tanto, tantissimo sale. (4).

Della cena degli altri commensali ho potuto assaggiare solo degli gnocchetti con zola e zafferano che erano molto saporiti e cotti a puntino (6/7).

Il servizio durante la cena è stato molto cortese e soprattutto sorridente e amichevole,il cameriere che ci ha seguiti è stato sempre preciso.
Un appunto per i tempi di attesa un pochino troppo lunghi. Ma non è stato un grosso problema, la compagnia era piacevole e la serata è corsa via in leggerezza.

Nota dolente invece per l'ordinazione di una tagliata di manzo di un amico che è andata persa e a fine serata, il malcapitato, aveva mangiato solo un primo.
A fine serata la ragazza che ci aveva accolto e che è proprietaria del ristorante è venuta a raccogliere i nostri pareri.
Dopo aver sentito le nostre annotazioni si è scusata per i disagi arrecati (polpettone di fatto immangiabile e l'ordinazione persa) si è giustificata aggiungendo che il cuoco che era in cucina era un sostituto e che lo chef sarebbe rientrato a breve.

Ci chiede se vogliamo proseguire con il dolce ma siamo (quasi tutti) sazi e l'ora si era fatta tarda. Chiudiamo con caffè e amari.

Per compensare il disservizio ci è stato offerto un notevole sconto, infatti il conto per:
4 menù degustazione, 1 antipasto, 4 primi, 2 litri di vino, 6 caffè e 4 amari è stato di 130€. Direi che il disagio è stato controbilanciato più che a sufficienza.
Una serata in cui evidentemente non tutto è andato bene, ma le buoni recensioni del locale e i pareri che ci sono stati forniti da conoscenti, nonchè il trattamento e le giustificazioni che ci sono state date, mi fanno pensare che ci torneremo presto, per vedere cosa può offrire il cuoco ufficiale del Frà Diavolo.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.