NdR: Il Ristorante si è trasferito in altra sed...

Recensione di del 04/10/2005

Il Sacco Fiorentino

16 € Prezzo
8 Cucina
6 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 16 €

Recensione

NdR: Il Ristorante si è trasferito in altra sede (vedi scheda). Le notizie riguardanti l’ambiente non sono quindi più attuali


E’ un martedì di ottobre, il giorno in cui decidiamo di pranzare presso il ristorante Il Sacco fiorentino, in quel di Volterra.
Siamo in due e ci fanno scegliere dove accomodarci, dandoci la possibilità di sederci persino ad un tavolo da sei, in una sala che presenta i caratteristici archi ribassati in mattoni, così frequenti nell’architettura toscana.
Le pareti sono bianche, decorate con stencil colorati. Le sedie sono molto comode, con schienale alto e morbidi cuscini, sebbene alcune siano un po’ rovinate.
La toilette è chiaramente inadeguata, anche rispetto alla capienza del ristorante: veramente angusta.

Il pranzo si rivelerà però alquanto soddisfacente per qualità, quantità e prezzo. Inoltre il personale si dimostra cordiale e sorridente, per nulla sostenuto: il clima è davvero sereno.

Per dissetarci prendiamo una bottiglia d’acqua naturale.
Come antipasto, il mio commensale assaggia un delicatissimo sformato di patate e funghi porcini con fonduta di pecorino fresco e tartufo nero; mentre io degusto una davvero notevole selezione di formaggi toscani con marmellate.
Quest’ultima pietanza si compone di sei assaggi: tre pecorini locali, un assaggio di formaggio di fossa, uno di pecorino stagionato sotto cenere, uno di formaggio di latte crudo. Gli abbinamenti sono miele, vin cotto, marmellata di fichi e marmellata di pomodori.

A questo punto chiediamo un’altra bottiglia d’acqua, che non ci metteranno in conto.
Come primi ordiniamo fettuccine con salsa di farro toscano e pecorino di fossa, per me, piatto molto sostanzioso dal forte sapore conferito alla pasta dal pecorino e pici al ragù di manzo e porcini per il mio compagno che li giudicherà assai appetitosi.

Siamo veramente sazi, ma io non rinuncio ad una favolosa cialda con crema chantilly ai frutti di bosco: una squisitezza. Il mio partner conclude degnamente con un caffè macchiato.

La presentazione dei piatti è scenografica, della loro indiscussa bontà ho già detto. Il prezzo ci sorprende in positivo: soli 32,60 euro.
Appagati e felici proseguiamo la visita di questa affascinante, antica cittadina.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.