Uno dei contesti storici e e caratteristici di que...

Recensione di del 02/11/2010

Osteria Robebuone

26 € Prezzo
8 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 26 €

Recensione

Uno dei contesti storici e e caratteristici di questa zona della Brianza, (che conosco molto bene perché ci vivo) è sicuramente il borgo di Oreno dove si respira storia e genuinità. Ed è qui che, da qualche mese, in una piccola piazzetta, è stata inaugurata una caratteristica osteria dal sapore campagnolo e rustico per la sua ambientazione. Il locale si compone di un’unica sala molto accogliente dai colori e luce molto caldi. Io la mia amica scegliamo questo locale per festeggiare il suo compleanno.
E’ un martedì sera ma il locale, in men che si dica, si riempie e questo direi, mi pare un buon segno. Il locale è gestito da una giovane coppia Francesco ed Alice (lui soprattutto in sala e lei in cucina) molto gentili e cordiali. Facciamo una breve chiacchierata con Francesco che ci informa circa le recenti origini del locale e le specialità tipiche, ossia: lo gnocco fritto e le tigelle. Non male direi, qualcosa di nuovo in questa zona.
Il locale propone soprattutto antipasti e stuzzicherie varie, ma comprende anche un paio di primi (con varianti, a rotazione) e dolci fatti in casa ogni volta diversi.

Noi optiamo per l’antipasto della casa che comprende le famose tigelle servite con una ciotolina di lardo tritato, una fettina di torta salata con porro e patate, deliziosa, e alcune fettine di polenta con speck fritto e formaggio fuso,veramente squisito.
Poi decidiamo per un piatto a testa che poi dividiamo con l’altra specialità, dello gnocco fritto servito con salumi vari, e assaggi di formaggi di varia stagionatura servito con le consuete e squisite marmellatine e miele.
Tutto ciò viene accompagnato da un buon vino rosso (decidiamo per il calice avendo gusti diversi) di Chianti classico per me e di Lambrusco per la mia amica.
Ma l’apoteosi dei sapori arriva con il dolce sfornato da poco da Alice che,
uscendo dalla cucina, ci illustra le proposte del giorno; si tratta di crostate, una con base di cioccolato e amaretti e l’altra, che scegliamo, con frolla con granella di nocciola, pere, scaglie di cioccolato e cannella: divina.
Alla fine della serata, soddisfatte e con un mix di sapori che ci allieta ancora il palato, lasciamo il locale congedandoci con i due simpatici proprietari, con la promessa di tornarci presto magari per deliziare il palato di altri nostri amici o famigliari.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.