Il locale si trova a Villafranca, a circa 15 Km da...

Recensione di del 18/02/2005

Il Gargano

35 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Il locale si trova a Villafranca, a circa 15 Km da Verona e a 7 Km dal casello autostradale di Sommacampagna, vicino a Custoza: zona famosa - oltre che per la battaglia durante una delle guerre di indipendenza - anche per il vino bianco Doc.

L'ambiente è molto intimo, conta circa 40/50 coperti e la conduzione del locale è famigliare con papà e figlia in sala, mamma e l'altro figlio in cucina: la competenza e la preparazione oltre che sul campo è verificabile anche dagli attestati dei corsi frequentati visibili alle pareti.
La cucina si richiama alla terra di origine dei titolari, pugliesi, con vocazione al pesce di cui si possono gustare particolarità gustose e difficilmente proposte in altri locali.

Siamo in due ed iniziamo con un piatto di torcioni al sapore di mare: la pasta, che ricorda una fettuccina larga e frastagliata ai bordi è condita con un sugo al pomodoro e ai frutti di mare tritati ,non vi sono conchiglie ma solo polpa, molto delicata e gustosa.
Proseguiamo con un piatto di pesce misto in cui spiccano 2 specialità: le ali di razza (viene mangiata la carne tra le cartilagini, squisita) e la cernia di scoglio, divina.
Concludono il piatto una fettina di tonno appena scottata, delle cozze gratinate, una capasanta e un trancio di pescespada, con una fettina di pompelmo rosa al posto del sorbetto.
Vengono serviti dei contorni a base di verdura al forno e alla griglia.
Pasteggiamo con vino al bicchiere scegliendo Lugana S. Cristina che è sempre una garanzia.

Il servizio è rapido e professionale, nonostante in sala vi siano circa 15/20 persone.

Terminiamo con 2 caffè accompagnati da piccoli dolci alle mandorle, pastafrolla e fichi ripieni di ciocolato o noci: tutto fatto dalla moglie del titolare che non utilizza burro nella preparazione, ma solo prodotti naturali.
Ero già stato nel locale: chi volesse provare la cucina mediterranea ed in particolare pugliese, può trovare orecchiette alle cime di rapa, al pomodoro e cacioricotta, piuttosto che delle semplici ma squisite pasta e ceci o lenticchie.
Nei secondi, oltre al pesce sempre fresco, segnalo per gli amanti del crudo le ostriche della Bretagna, di cui vengono riforniti settimanalmente.
La cantina è bene assortita e, oltre ai vini tradizionali e locali, mi ricordo(in altra occasione) di un Primitivo di Manduria veramente notevole.

La sera è possibile assistere alla esibizione canora della figlia dei titolari dotata di grande professionalità e bella voce: il locale in un angolo è attrezzato da piano bar.

Concludo segnalando che il locale pur non essendo pubbicizzato (almeno mi sembra) su nessuna guida, annovera tra i suoi clienti molti divi dello spettacolo,ultimo dei quali il cantante barsiliano Toquinho che pochi mesi orsono, dopo un concerto, venne a cenare nel locale.

Concludo con il conto:
- 2 coperti 4,00
- 2 primi 20,00
- 2 secondi 26,00
- 2 contorni 7,00
- 4 bicchieri vino 12,00
- 2 caffè 2,00

Totale 71,00

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.