Premessa: rispetto a quanto riportato nella scheda...

Recensione di del 26/04/2008

Osteria La Tavernetta

45 € Prezzo
10 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 45 €

Recensione

Premessa: rispetto a quanto riportato nella scheda, la gestione del locale è cambiata da diverso tempo, e di conseguenza è radicalmente cambiato lo stile e il livello proposti; infatti non è più cucina regionale toscana, ma una cucina tradizionale molto ben curata dallo chef Renè che, nonostante la giovane età, dimostra già di avere grandi numeri.
Dico questo non per sviolinare il patron del locale ma semplicemente perchè abitando in zona, ci vado spesso a cena, e rimango sempre soddisfatto di quanto mi viene proposto.

Il locale risulta essere piuttosto piccolo e raccolto con pochi coperti, l'ambiente è elegante, ben arredato e la colorazione del muro ispira calore.
I tavoli sono ben distanziati, la mise en place non la giudico perchè non sono in grado, ma posso solo dire che viene utilizzata la "classica" tovaglietta all'americana che non è esattamente di mio gradimento. L'illuminazione della sala è decisamente bassa, cosa che crea l'atmosfera (unita alla candela) in caso di cenetta romantica, ma che risulta un pò tristanzuola se si decide di passare una serata in compagnia di amici.

Veniamo ora alla cena di sabato.
Da apprezzare il cestino del pane, ove ne sono presenti due tipi diversi più due tipi di grissini tutti rigorosamente fatti in casa.

La carta dei vini è piuttosto fornita, noi puntiamo su un ottimo Roero Sru 2005 di Monchiero Carbone (25 euro), già bevuto in altre occasioni e sempre estremamente profumato e appagante grazie al suo corpo e alla sua struttura.

Come antipasto sono una tappa obbligata i bocconcini di mozzarella avvolti nella pancetta croccante, abbinati ad una salsina su base di aceto balsamico; una vera leccornia, il gioco fra la freschezza della mozzarella e la fragranza della pancetta è da elogio (voto 9).

Come primo io scelgo un piatto di gnocchi di patate con zucca e prosciutto crudo rosolato in padella, anche qui piatto notevole dove la dolcezza della zucca si sposa perfettamente con la consistenza del prosciutto (voto 8).

I miei commensali opteranno per tagliolini al nero di seppia, giudicati ottimamente e ravioloni di magro, anch'essi promossi a pieni voti.

Di secondo mi tuffo sulla tartare, va detto che ogni piatto di carne qui è cucinato al meglio (vedi tagliata di manzo o il delicato filetto di maialino) ma la tartare ha una marcia in più, la carne è di prima qualità e si sente, la preparazione è ovviamente al coltello e già tutti gli ingredienti vangono miscelati sapientemente (viene offerta la possibilità di avere una pietanza più o meno piccante grazie alla presenza del tabasco). E' abbinata a crostoni di pane, ma se si sceglie di abbinare delle patate al forno il piatto ne guadagna... Fantatstica ( voto 10 ).

I dolci proposti (non troppi a dire la verità) sono tutti invitanti, ma la mia golosità mi fa (sempre) propendere per il soufflè di cioccolato caldo, sublime e completo (voto 9).
Alcuni di noi scelgono la crepè con ripieno a sorpresa, lo asssaggio ma non mi convince, pare un pò slegato ( voto 7 ). Il tutto accompagnato da un Moscato fresco che non si fa disprezzare.

Caffè nella norma al quale sarebbe opportuno abbinare della pasticceria secca che purtroppo latita.
La cifra spesa è stata di 180 euro in 4.

Il servizio in sala è veloce e simpatico, ci si sente a prorpio agio.
Unica nota negativa è l'eccessiva attesa dei piatti, questo accade quando il locale è pieno ed essendo tutto preparato al momento dal solo chef, il rallentamente risulta inevitabile quanto fastidioso.

In definitiva un locale di livello, con cucina goduriosa e sostanziosa ma senza la pomposità che spesso allontana da alcuni ambienti molta gente, con un rapporto qualità-prezzo assolutamente conveniente. Da segnalare l'interessante possibilità di portare a casa (su ordinazione) i piatti del menu.

Altre recensioni per "Osteria La Tavernetta"

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.