Il ristorante 4 cuochi aperto recentemente in Via ...

Recensione di del 02/10/2012

Locanda 4 Cuochi

44 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 44 €

Recensione

Il ristorante 4 cuochi aperto recentemente in Via Alberto Mario in pieno centro di Verona a quattro passi da piazza Bra, è un altra "costola" del famoso Ristorante Perbellini di Isola Rizza in provincia di Verona. Ben più distante da piazza Bra! L'omonimo chef ha già altri locali a Verona. Ma questo, a mio personalissimo giudizio, è quello che riassume in se il meglio degli altri.
E, infatti, non è difficile trovare il cosiddetto "tutto esaurito". E' quindi consigliabile prenotare con leggero anticipo.S oprattutto nel fine settimana.
Il ristorante è composto dalla sala principale a L e da un ingresso con cucina a vista con un bancone tipo bar, dove è possibile anche mangiare.
Il menu è vario. Pur essendo quasi lo stesso che avevo trovato qualche mese fa, poche settimane dopo l'inaugurazione.
Il servizio è svolto da alcune graziose e gentili cameriere. Coadiuvate da uno/due dei quattro cuochi. Caratteristica questa del locale con i cuochi che si alternano tra cucina e sala.

Ho iniziato la mia cena ordinando un antipasto al posto del primo.
Insalata di galletto marinato con mele, porri e lardoni.
Per i miei gusti buono ed originale. Con un buon connubio tra i vari componenti.

E anche più “corposo” del risotto con emulsione di sottobosco e olio ai porcini. Risotto che ha suscitato le critiche, riguardo la quantità non la qualità, dei cinque commensali che lo avevano ordinato.

A seguire Coscia di faraona in umido con verze e porcini.
Anche questo piatto di mio gradimento. Tenera e saporita la carne con dei buoni porcini e le verze che completavano il tutto.

Per il dessert, non ho seguito l'unanimità degli altri commensali che hanno ordinato la classica, famosa e sempre buona "Millefoglie". Un marchio di fabbrica di Perbellini. Ho invece scelto macedonia tiepida di pesche, yogurt, amaretti e basilico.
Buona, molto buona. A dispetto del fatto che le pesche fossero calde, lo definirei un piatto rinfrescante, oltre che buono.

Da una carta dei vini a “due facce“ abbiamo ordinato due bottiglie di Prosecco imbottigliato per il ristorante e un “biofiasco“ (da un litro) che era il cosiddetto vino rosso della casa: Cabernet e Sangiovese con un risultato direi soddisfacente. Più buono, più profumato e fresco il prosecco.
Ho definito la carta a due facce perchè nella pagina dove sono elencate le pietanze, sono proposte cinque/sei bottiglie ad un costo tra i 10 e i 15 euro. Con qualche proposta al bicchiere.
Girando pagina si può trovare una scelta più ampia. Ma a mio modesto avviso con ricarichi un po' troppo elevati. Almeno per quelle bottiglie che conosco. Una formula che comunque permette all'avventore di scegliere dei discreti vini ad un discreto prezzo. Poi girando pagina si può...spendere di più.

Il conto totale di 265 euro, secondo me abbastanza normale, ha suscitato le critiche da parte di “ quelli del risotto scarso“. Nel complesso, comunque, una conferma della prima buona impressione. Un posto simpatico ed informale con però una impronta elegante. Piatti e preparazioni piacevoli e con qualche punta di originalità senza eccessi. Un servizio semplice ma soddisfacente.
Tornando per un attimo al famoso (e famigerato) rapporto qualità/prezzo, non posso non considerare le critiche degli altri mie commensali che lo hanno ritenuto scarso. Anche perchè sono tutti “frequent eaters“(!). Con un potere d'acquisto superiore a quello del sottoscritto... Mah!
Io, comunque, mi sento di consigliarlo. Magari con un minimo di attenzione nella scelta dei vini.
Addendum: provato, insieme ad un mangione senza penna, anche il menu da 20 euro (22 con il coperto). Due portate ed un dessert direi validi anche se con materie prime povere. Da segnalare però che un calice di Valpolicella Superiore, la cantina non la ricordo, è stato messo a 6 euro. Che non è poco.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.