Eccomi alla mia prima recensione!
Bene, era d...

Recensione di del 05/04/2008

La Latteria

58 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 58 €

Recensione

Eccomi alla mia prima recensione!
Bene, era diverso tempo che mi ripromettevo di voler tornare in questo ristorantino atipico nel centro di Intra e finalmente dopo qualche anno ci sono riuscito. Cena del sabato sera con un amico.

L'ambiente del locale è molto confortevole, due sale una più grande e una decisamente più piccolina, muri color pastello, soffitto basso e un ricco utilizzo di legname a vista contribuiscono a rendere l'ambiente molto caldo. Ciò che colpisce è la quantità di vini esposti, praticamente ogni angolo è stato utilizzato a tale scopo, addirittura nella saletta dove abbiamo cenato noi (che porta alla cucina e ai bagni) ci sono ammassati interi scatoloni dei vini più disparati, a me pare una nota caratteristica e piacevole ma mi rendo conto che qualcuno potrebbe storcere il naso.

Il tavolo è sempre in legno, piccolino e già completamente apparecchiato con tovalietta in vimini, tovagliolo in tessuto, posate, bicchiere per acqua stile americano e balloon per vino rosso e cestino del pane di tre tipi, normale, bianco con noci e di segale. A fianco, su di un tavolinetto posto ogni due tavoli, olio, aceto etc...

Ora entriamo nel merito del vino. La carta dei vini è realmente importante, ricca di etichette e di tipologie, interessante l'offerta di vini al calice anche se leggermente sconveniente se si supera il bicchiere singolo.
Tra tutti i vini, optiamo per un ottimo Gattinara Travaglini del 2000, proposto al prezzo onestissimo di 20 euro. Il vino non si smentisce e ci accarezza il palato x l'intera serata, andremo poi a fare un rinforzino con un bicchiere extra a testa (4 euro l'uno).

La carta delle pietanze è piuttosto caratteristica e denota un tentativo di variare i soliti menu.
Come antipasto optiamo per due taglieri di salumi emiliani misti (mi pare fosso composto da coppa, crudo e altro) accompagnati da gnocco fritto, forse il piatto più caro, proposto a 12.50 euro. Assolutamente consigliato, in quanto i salumi vengono già tagliuzzati e risultano quindi molto morbidi oltre che saporiti e di qualità, ottimo poi lo gnocco fritto (3/4 pezzi) croccante fuori e morbidissimo non che consistente all'interno, una vera leccornia.

Come primo optiamo, io per gnocchi al Castelmagno su "crosta" di parmigiano, veramente gradevoli e sfiziosi, forse dovevano essere serviti un po' più caldi, mentre il mio compare ha scelto un piatto di fusilli integrali con farro e pomodorini, anch'essi niente male.

Invece del secondo, decidiamo di ritornare sugli antipasti, io infatti scelgo il tris di tome nostrane accompagnato a miele, forse il piatto meno convincente, probabilmente perchè sono abituato a mangiare dell'ottimo formaggio a casa, ma tant'è; il piatto non mi ha convinto.
Il mio compare invece si è diretto su uno speck d'anatra con rucola assolutamente fantastico, si scioglieva in bocca mentre si poteva apprezzare l'ottima affumicatura.

Non del tutto paghi, ci siamo pappati anche due tartatin di mele calde abbinate a gelato alla vaniglia con delle fragoline di "contorno", ottimo direi, ad esclusione delle fragole che non c'entravano granchè; il tutto accompagnato da due calici di Passito di Pantelleria, ottimamente servito fresco.

Inqualificabile il caffè; a mio avviso non dispongono di una macchina da caffè espresso e quindi è possibile bere solo un "qualcosa" molto al di sotto di un vero caffè: veramente un fatto inspiegabile.

Spesa complessiva: euro 117
Può sembrare un po' eccessiva, ma abbiamo mangiato parecchio; in realtà il locale è relativamente economico, in particolare ho notato veramente parecchi vini di qualità, offerti a prezzi nettamente inferiori al solito.

In definitiva un locale stra-consigliato per gustarsi qualche piatto un po' differente dal solito e bere del buon vino; certo, ci sono aspetti che a parecchi potrebbero non piacere, ma se ci si orienta sul "rustico", "La Latteria" è un'ottima opzione.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.