Veniamo indirizzati in questo ristorantino in zona...

Recensione di del 21/05/2005

San Aponal 1251

30 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

Veniamo indirizzati in questo ristorantino in zona San Polo da un nostro amico francese che vive a Venezia da tempo, ci consiglia di dire che ci manda il professore. Data la nostra totale ignoranza sui ristoranti veneziani decidiamo di seguire il consiglio, anche se un pochino prevenuti vista la fonte.

Arriviamo al ristorante e chiediamo di Francesco come ci è stato detto, ci accoglie calorosamente un signore con un marcato accento del sud e simpaticissimo. Dopo poco che siamo seduti ci rendiamo conto che la raccomandazione del nostro amico è inutile, nel ristorante tutti gli stranieri sono dottori, professori o ingegneri per Francesco, questa cosa ci mette ancora più di buon umore, ma sarebbe bastata anche solo l'atmosfera gioviale e frizzante che si respirava in quella piccola piazzettina di Venezia occupata quasi interamente dai tavolini del ristorante (era la piazza piccola non i tavoli tanti!).

Nonostante i tavoli non fossero molto distanziati, i camerieri riuscivano a passare comodamente, inoltre, praticamente tutte le coppie, avevano a disposizione un tavolo da 4.

Ma passiamo alla cucina, ci facciamo consigliare qualcosa da Francesco il quale ci propone antipasto di mozzarella di bufala con pomodorini e prosciutto crudo, seguito da melanzane alla parmigiana, come primo invece ci propone degli spaghetti alle mazzancolle, fermando un cameriere che stava portando lo stesso piatto ad un altro tavolo per farci vedere come si presentava, l'aspetto era meraviglioso, decidiamo di accettare la sua offerta in toto.
Con l'antipasto ci viene servito dell'ottimo pan pizza, che con su un po’ di olio "speciale" come lo chiamava Francesco era davvero eccezionale, e del pane normale.
La bufala risultava freschissima e l'intero piatto era davvero buono, anche la parmigiana era buona ma non ai livelli del primo antipasto.
Gli spaghetti si sono rivelati, oltre che belli da vedere, anche molto buoni e gustosi, i crostacei erano freschissimi e il sughetto di pomodorini freschi li accompagnava in modo delizioso.

La cena è stata accompagnata da un buon vino bianco della casa, anche se nulla di particolare abbastanza sopra la media dei "vini della casa".

Come dolce abbiamo preso del tiramisu fatto in casa, anch'esso molto buono e due limoncelli.

L'impressione che ci ha lasciato è stata ottima, la posizione è eccezionale, pochi passi da Rialto, il servizio è cordiale e simpatico, anche se un po’ caciarone, e la cucina è splendida.
A fine cena, alle signore, viene donata una rosa, nulla di che, però è un pensiero carino.
Conto in due 60 euro

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.