Esperienza piacevole al Villino di Erica in una se...

Recensione di del 11/07/2008

Il Villino di Erica

30 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

Esperienza piacevole al Villino di Erica in una serata estiva.

Decidiamo di provare questa meta gastronomica incuriositi sia da alcune recensioni nel sito de ‘Il mangione’ sia dalla particolarità del locale, che si caratterizza per questa scelta di puntare al chic-bio-food, realizzata attraverso l’utilizzo di materie prime biologiche e coltivate con agricoltura biodinamica.

Al di là di questo aspetto, va detto anzitutto che l’ambiente è nel suo complesso molto gradevole. Siamo nelle immediate vicinanze di Bergamo, e tuttavia già all’interno del Parco dei Colli. Quindi, nonostante la trafficatissima ‘Dalmine-Villa d’Almè’ sia a poche centinaia di metri, siamo già immersi in un paesaggio molto rilassante, con vista su campi coltivati e sui colli di città alta.

Noi ci accomodiamo all’aperto, in un gradevole dehors che già di per sé contribuisce a dare un senso di relax alla serata.

Siamo in quattro, io, mia moglie e i nostri due bimbi di 4 e 1 anno; anche loro sembrano lasciarsi almeno parzialmente coinvolgere dalla serenità del luogo; inoltre, per dare loro la possibilità di muoversi un po’ senza obbligare i genitori a seguirli, è molto utile e gradito un fazzoletto di prato con qualche gioco senza possibilità di uscite fuori controllo.

Un’altra piacevole sorpresa è l’accoglienza della titolare e della sua collaboratrice, sempre attente e premurose, e soprattutto partecipi rispetto alla proposta culinaria di cui sono protagoniste.

Ma passiamo ai piatti.

Io opto per il cous cous di pesce con verdure: piatto abbondante e delicato, curato nella preparazione, per nulla aggressivo nei sapori, tanto che lo apprezza volentieri anche il nostro bimbo più piccolo.

Mia moglie sceglie una delle pizze definite ‘di alta qualità’, quella con bufala e pomodorini, ottima sotto tutti i punti di vista.

La vera sorpresa in positivo arriva però a mio parere dalla pizza margherita, scelta dal più grande dei due bimbi. E’ vero che il costo non è lieve (8.50 euro), ma questa margherita del Villino di Erica li vale tutti, e costituisce un’esperienza da provare per valutare la differenza di sapori e di profumi rispetto alle offerte standard propinate in genere dalle pizzerie.

A chiudere i dolci: scegliamo due fette di crostate fatte in casa, una con pere e crema inglese, una con ricotta e scaglie di cioccolato. Entrambe ottime.

Un’esperienza positiva che senza dubbio avremo occasione di ripetere, magari anche a breve.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.