Cena a 9.95 euro

Recensione di del 23/03/2019

Locanda Vecia Ostaria

15 € Prezzo
6 Cucina
6 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 15 €

Recensione

Cena a 9.95 euro?

La Locanda Vecia Osteria si trova a Trevenzuolo piccolo paesino in provincia di Verona.

Vicino ad uno dei capisaldi del lesso e pearà: La Pergola a Fagnano di Trevenzuolo. Dove sono stato numerose volte.

Questa volta ho deciso di fare 2/3 km in più per provare questo ristorante che ho scelto per una cena con una coppia di amici che predilige posti dove non si spendano più di 25/30 euro.

Per stupirli (o dissuaderli visto che qualche perplessità sul prezzo l’avevo anch’io) ho prenotato tramite il famoso Groupon che ultimamente invade la mia casella di posta elettronica con offerte varie; alle quali, ogni tanto, non riesco a resistere.

E, in una serata luminosa e bellissima, abbiamo percorso i 20 km necessari per raggiungere Piazza Vittorio Veneto a Trevenzuolo.

Comodo parcheggio davanti al ristorante nella piazzetta di fronte anche alla Chiesa del paese.

Locale senza pretese ma direi pulito e familiare. Classico da paese; e difatti a giudicare dal grado di confidenza di parecchi, un po’ rumorosi, avventori ho dedotto che fossero clienti abituali del luogo.

Primo impatto positivo con il cameriere più giovane e una signora che ho catalogato come proprietaria. Menu fisso con possibilità di scelta di tre fra i quattro risotti proposti.

Scartato all’unanimità quello all’ Amarone, abbiamo optato per il tris con il classico risotto all’ isolana; quello Porri e Speck e il risotto Radicchio e Monteveronese.

Direi onesti tutti e tre con una leggera preferenza per quello porro e speck; anche perché il salume era piuttosto in secondo piano rispetto al porro, che io prediligo decisamente. Per quanto riguarda la quantità… era decisamente importante. Infatti la foto che si può vedere, illustra il “riassunto” dei primi. Al quale è seguito il “tema” completo: cioè tre vassoi molto abbondanti. Uno per ciascuna tipologia. quantità che ci ha addirittura permesso, su esplicita proposta/consiglio/raccomandazione della proprietaria, di portarne a casa un paio di vaschettine. Una delle quali è stata graditissima il giorno dopo in Ospedale di guardia.

Risotti che sono stati preceduti da un piccolo antipasto con sopressa, pancetta, funghi e polenta. Piccolo ma onesto. Con la sopressa, purtroppo tagliata sottile, discretamente saporita.

Due caraffine da 0.5 L di bianco e rosso della casa, hanno dignitosamente accompagnato la nostra cena. Che ha anche beneficiato di una notevole diminuzione del rumore di fondo col passare dei minuti.

Cosa dire ? Che il Q/P non può che essere catalogato come buono/ottimo e che sicuramente il prezzo finale risulterà improbabile al 90 % dei frequentatori abituali di ristoranti.

E, insisto, anch’io sono rimasto stupito, piacevolmente, dal risultato globale.

Fatta salva la solita distinzione tra piatti di una semplice Osteria, e piatti di un Ristorante di medio livello.

Però posso dire che ho consigliato questa Trattoria ad alcuni amici/conoscenti che mi hanno riferito conti finali, senza Groupon, tra i 15 euro e i 18 euro. Con una notevole affluenza di avventori anche nei giorni feriali.

Probabilmente, anzi sicuramente, le spese di gestione di una attività a conduzione familiare a Trevenzuolo sono inferiori a quelle del centro di Verona. Però…chissà !

Ho provato anche ad elaborare varie e disparate teorie: dalla più improbabile a quella, credo, più plausibile: cioè che possa essere una versione veronese e più casalinga del famoso teorema Oldanico. E cioè che sia meglio avere una affluenza costante e giornaliera di clienti pur se con un guadagno pro-capite minore (e il “giro” delle varie materie prime è maggiore).piuttosto che una frequentazione irregolare con alti e bassi.

Concludendo: con le cautele del caso e con i vari distinguo, una Osteria proponibile. In particolare a gruppi di amici più o meno giovani.

Foto della recensione

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.