Ricevo un graditissimo invito per una cena al "Caf...

Recensione di del 06/04/2005

Caffè Groppi

100 € Prezzo
9 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 100 €

Recensione

Ricevo un graditissimo invito per una cena al "Caffè Groppi" per festeggiare il mio compleanno.

Troviamo agevolmente il ristorante in una deserta Trecate di metà settimana.
La primavera stenta ad arrivare, per cui è piacevole essere accolti dal tepore di una bella stufa in maiolica accesa nell'ingresso. Veniamo fatti accomodare in un tavolo al fondo della piccola e unica sala. I tavoli sono ben distanziati e il coperto piacevolmente elegante. Le luci soffuse e i toni morbidi rendono l'ambiente adatto ad una serata romantica.

Insieme ai menù ci viene proposto un apertitivo, che accettiamo volentieri: piccole focaccine servite con un panetto di burro fatto in casa, accompagnate da un calice di Champagne (di cui non mi è stata mostrata l'etichetta), gradevole con sentori di lievito molto fini. Sulla nota saranno 8 euro a testa.
La lista propone, oltre ai piatti alla carta, tre menù degustazione (4 piatti a 70 euro, 5 a 80, 6 a 90 euro). Una delle poche note negative della serata è che queste portate sono decise dallo Chef! Anche se affidarsi alle mani di Fabio Barbaglini non è di certo un rischio, avrei preferito conoscere la composizione dei menù.

Optiamo quindi per la carta. La lista dei vini è molto ampia, anche se la mia prima scelta non è stata soddisfatta: etichetta esaurita. "Ripiego" quindi su un Sauvignon dei Colli Orientali del Friuli 2003: bouquet ampio e persistente anche se purtroppo non troppo nelle corde mie e della mia fidanzata. Onesto il prezzo di 19 euro

Come pre-antipasto ci viene servito Salmone scottato sulla sua pelle con brodo di vongole: ottimo piatto nella sua semplicità, realizzato con materia prima di grande qualità.
Proseguiamo con un'ottima tempistica nel servizio, complici forse anche i soli 8 coperti della serata. Il mio entreé è sublime: "Foie gras cotto al vapore di spumante, orzo all'olio e dragoncello e germogli di soia". La grassa morbidezza del fegato è splendidamente bilanciata dal sentore e dalla sfumatura acidula data dalla cottura al vapore di spumante, e il piacere viene prolungato nel palato dalla presenza consistente dell'orzo e dei germogli. 32 euro per un piatto da favola
La mia ragazza opta per "Ostrica e cipollotto croccanti, cipollotto marinato e salsa fredda di pomodoro verde": ottima la creazione e, a suo giudizio, realizzato in modo eccellente.
La mia portata successiva è "Piccoli hamburger di capretto della Bisalta panati alle erbe, composta di melanzane marinate alla menta, olio di pistacchi tostati e pecorino": croccanti, leggeri e gustosi, abbinati splendidamente alla sapidità dell'olio di pistacchi. Altissima cucina. 26 euro
Per Serena: "Branzino cotto sulla pelle con salsa di cannolicchi e verbena e patate rosolate", molto ben realizzato, anche se non a livello delle altre portate. 40 euro.

Come pre dessert ci viene offerta una rinfrescante e piacevolissima mousse con granita al caffè, elegantemente presentata in una coppa con un'orchidea.
Il dolce di Serena sarà perfetto: "Tortino tiepido di cioccolato guanaja con salsa al panpepato, crema gelata al latte". Purtroppo la mia scelta non sarà all'altezza: "Cioccolato emulsionato all'arancia su tegola di riso soffiato caramellato, olio e panna montata al pepe e cardamomo". Di buona ispirazione, ma troppo sbilanciata verso la componente acida la realizzazione, con l'olio e la cialda che non aggiungono valore al piatto. Peccato.

Dopo una buona pasticceria veramente "mignon" e il caffè, il conto sarà di 195 euro per due.
Un ristorante condotto da uno Chef di grandissime capacità, con tuttavia ancora un potenziale di miglioramento, vista soprattutto la fascia di prezzo in cui si colloca.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.