Un’amichevole segnalazione mi porta, insieme alla ...

Recensione di del 25/12/2010

Osteria La Briciola

46 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 46 €

Recensione

Un’amichevole segnalazione mi porta, insieme alla mia metà, a celebrare il pranzo natalizio in quel di Tivoli.
Questa “osteria”, con termine riduttivo, è aperta da pochi mesi; si trova infatti poco distante dalla cittadina romana famosa per le sue ville imperiali.
Il locale è composto da un’intima sala con pochi posti. Alle pareti predomina il giallo paglierino che trasmette un piacevole calore. Risulta gradevole sia l’arredamento che l’apparecchiatura che sono stati curati in ogni particolare. Di grande lindore è anche la toilette fornita di asciugamani in stoffa monouso.
Il nostro menu di Natale ricalca la cucina di tutti i giorni che è improntata sui classici rivisitati. Risulterà, per quel che mi riguarda, una scelta alquanto azzeccata in quanto le pietanze risulteranno arricchite di sapori ma non violentate del loro gusto originale.
Da una carta dei vini di facile consultazione scegliamo a tutto pasto, fra numerose bottiglie che premiano un buon rapporto qualità-prezzo, un Müller Thurgau “Castel Fimian” di Mezzocorona del 2009.

Dopo un simpatico appetizer di una “Mozzarella in carrozza” racchiusa...in confezione regalo e accompagnata da un flûte di prosecco ci vengono serviti, come primo antipasto, dei gustosi “Bignè ai tre sapori” (gorgonzola, asparagi e fegatini).
Subito dopo arrivano però i piatti che più mi hanno colpito. La “Pera tiepida con fonduta di parmigiano e caprino alle erbe” è un connubio di sapori che si contrastano e sposano.

Ai primi arrivano dei “Fagottini di crespelle con ricotta e carciofi su salsa di melanzane e zenzero” dall’inarrivabile fragranza, quindi degli straordinari “Cappellacci con caponatina e miele tartufato”.
Il cestino del pane, che ci viene portato prima dei secondi piatti, contiene dell’ottimo pane casereccio, del pane carasau e dei grissini.

La sazietà comincia a farsi sentire ma è irrinunciabile assaggiare una gustosa “Faraona ripiena con castagne e salsa alla melagrana” e la “Costoletta di agnello con panatura agli agrumi su letto di verza rossa”.

Il tris di dolci a sorpresa, di elevato livello, si apre con un rinfrescante sorbetto al limone e menta seguito da una mousse al cioccolato e da un diplomatico.
Non si finisce qui perché non si può disertare l’assaggio di un maestoso panettone artigianale della pasticceria Bucciarelli di Ciampino.
Terminiamo con due caffè ed una grappa di Poli cortesemente offerti.
Servizio amichevole ma di grande cura e professionalità.
Questa “Briciola” è senz’altro fra i migliori ristoranti della sua categoria in cui abbia mangiato.
Prezzo di incredibile onestà.
Il conto: due menu natalizi € 76,00; una bottiglia di vino € 16,00.
Prezzo a persona € 46,00.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.