Il ristorante La rucola è situato nel centro stori...

Recensione di del 19/07/2009

La Rucola

84 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 84 €

Recensione

Il ristorante La rucola è situato nel centro storico di Sirmione in fondo ad un vicolo adiacente il castello medioevale: è un ambiente elegante, caldo, rilassante e confortevole, composto da due piccole sale, più una più intima con un solo tavolo.
La cucina si trova adiacente alla sala principale, separata da una porta a vetro scorrevole.
I tavoli sono rotondi, distanziati adeguatamente, con classiche tovaglie lunghe, poltroncine comode in pelle rossa.
Simpatico l'appoggia borsa per le signore.

Diamo uno sguardo al cestino del pane: piuttosto ampio e vario nel contenuto.

Iniziamo la cena gustando tre mini antipasti offerti dallo chef e più precisamente: mini arancini siciliani serviti in un cono di cartoncino di ispirazione gelato, morbidi, caldi e molto gustosi; crocchette di patate con crema di formaggio, ed infine un piccolo pane con semi di papavero ripieno di pesce.
Abbiamo gradito questo assaggio in quanto, non avendo scelto uno dei tre menu degustazione, è stata una delle tante sorprese che poi ci hanno accompagnato per tutta la serata.

Mentre aspettavamo di essere serviti con i primi, lo chef ci ha offerto un nuovo assaggio composto da un guscio uovo ripieno di crema accompagnato da una
mini brioche calda ed una polpetta di pesce.
Tutto veramente ottimo e piacevole anche alla vista.

Poco dopo ci è stato servito il nostro primo che consisteva in risotto con formaggio 'Bàgoss' e funghi porcini. Culinariamente perfetto.

Altro assaggio: polpo al vapore adagiato sopra un letto di lenticchie. Molto tenero e gustoso.

I secondi: la mia compagna ha scelto scampi al vapore con crema di calvados disposti sopra mele affettate alla julienne. Ne ho assaggiato uno ed era morbido e saporito. Certamente un ottimo piatto, meglio del mio.
Io ho scelto un Angus Beef ai finocchi che non mi ha entusiasmato più di tanto. La carne in effetti non era morbidissima anche se l'abbinamento mi è
piaciuto.

Per concludere abbiamo ordinato due caffè ed è stata una nuova sorpresa perchè la tazzina era adagiata sopra un letto di chicchi di caffè dentro una scatola di ceramica. Il tutto accompagnato da otto vasetti di dolci al cucchiaio e da sei lecca-lecca di cioccolato e spumiglie.

All'uscita del ristorante la mia compagna è stata omaggiata di un sacchettino-bomboniera di dolcetti.

Unica nota negativa, il bagno: ovviamente pulito ma troppo vecchio e stonato per questo tipo di locale. Infatti ho notato che il piano del lavabo è scheggiato ed il WC ha la ruggine, anche se è reso più gradevole dai vari oggetti inseriti: la lacca, la boccetta di profumo, il deodorante, le caramelle, gli asciugamani di spugna.

Tirando le consuete somme: ottimo locale, cucina dialto livello. Caro, soprattutto il vino: 24 euro per due bicchieri di normale champagne mi
sembra un po' esagerato.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.