Mi trovavo un paio di settimane fa a Siena ed ho d...

Recensione di del 13/07/2011

Antica Trattoria Papei

36 € Prezzo
8 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 36 €

Recensione

Mi trovavo un paio di settimane fa a Siena ed ho deciso di andare a cena con una mia collega ed una cliente in uno dei ristoranti storici di Siena, uno di quelli che hanno parecchie referenze, per portare il mio contributo.
Papei è il ristorante prescelto, che si trova in Piazza del Campo, proprio dietro la torre del Mangia, posto ove anche i senesi vengono spesso a mangiare. A dir la verità in questo posto venivo spesso negli anni 90 quando lavoravo con una ditta senese ed a rivederlo dopo quasi 20 anni devo dire che è cambiato pochissimo.
Sempre i tavolini in piazza con grossi ombrelloni anti pioggia, anti grandine anti tutto, mentre i tavoli interni erano poco frequentati considerato che la serata era caldissima.
Passiamo all’accoglienza. L’oste ci invita ad aspettare un momento in quanto tutti i tavoli sono occupati (sono le 21:00) ma che alcuni si stanno liberando. Devo dire che ci sono moltissimi stranieri i quali amano la cucina italiana ed in particolare quella toscana in quanto molto ricca.
Bene, ci hanno trovato un tavolo per tre persone in zona periferica così riusciamo a parlare.
Il menu è quello tipico toscano che va dai crostoni con i fegatini, la milza etc. come antipasto, le pappardelle al sugo di cinghiale o di anatra i pici alla cardinale un po’ piccanti o comunque in tutte le salse, fettuccine della casa con ragù o all’amatriciana, tutte le carni alla brace, dalla tagliata alla rucola, alla costata alla fiorentina da dividere. Oppure salsicce con i fagioli, abbacchio allo scottadito ed ancora. Insomma ci si perde.
Decidiamo per un raviolo alle erbe, una carbonara ed una fettuccina della casa. Molto buoni tutti ma anche molto conditi. Se uno deve pensare a dei piatti ricchi di olio e di sughi, beh questo è il posto giusto! Non è una critica perché ci siamo andasti apposta ma se uno vuole stare leggero è meglio che cambi posto.
Per secondo prendiamo una tagliata al rosmarino ed olio come si fa a Siena, un coniglio arrosto ed un filetto di maiale accompagnato con delle patate fritte, non quelle industriali ma quelle tagliate al momento alla buona, irregolari, dalle signore che collaborano alla cucina (per queste voto 10, da riprovare). Il tutto accompagnato con acqua minerale ed un chianti classico locale.
Ci siamo fermati, ci volevano offrire il vin santo con i cantuccini ma non ce l’abbiamo fatta!
Nonostante ci fossero circa 200 persone ai tavoli il servizio è veloce in quanto ci sono molti camerieri ma penso anche molta gente in cucina. Insomma nessun disagio. Se devo trovare una pecca forse le porzioni che ci hanno portato non erano abbondanti come quelle che mi ricordavo, ma è un'altra storia.
Insomma, per chi passa da Siena e va al centro, non trova difficoltà a incontrare ristoranti ma Papei è un suggerimento giusto e concordo pienamente con altri referenti che hanno scritto recentemente.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.