A conferma della precedente segnalazione che ho fo...

Recensione di del 10/04/2007

El Pescador

70 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
10 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 70 €

Recensione

A conferma della precedente segnalazione che ho fornito mi è sembrato doveroso entrare nello specifico di una cena in questo locale.
Torno al Pescador dopo qualche mese di assenza ma consapevole di non trovare sorprese negative. Tralascio descrizioni del locale già presentato in altre recensioni e vi descrivo esclusivamente le portate che ho degustato con la mia compagna.

Accolti gentilmente dalla proprietaria e dallo staff, ci fanno accomodare nella prima saletta dove ci è stato riservato un tavolo per due (ma era per quattro). Saremo intimamente soli in quanto tutte le altre persone sono andate ad occupare la sala più ampia.

Il maître viene a prendere l'ordinazione per antipasti e primi e mi lascia il giusto tempo per la scelta del vino.
Optiamo per una bottiglia di acqua gassata e un "Terre Alte" di Livio Felluga (35 euro).

Antipasti.
Insalata di mare e scampi alle erbette.
L'insalata comprende tutto quello che ci si può aspettare dai muscoli e vongole, moscardini, gamberi e scampi e l'aggiunta di una bella cozza ripiena. I miei scampi sono freschissimi, cottura perfetta, serviti con rucola e salsina fredda di pomodori e aromi veramente azzeccata per il piatto.

Primi piatti.
Su insistenza della mia compagna ho assecondato la sua scelta del risotto ai frutti di mare (minimo per due persone), rinunciando ad una splendida pasta con i tartufi. Ottimo comunque il risotto anche se secondo me non è il loro miglior primo piatto.

Secondi piatti.
Quattro ostriche francesi e un fritto misto.
Le ostriche servite crude su un letto di lattuga e ghiaccio erano bellissime e a detta di lei buonissime (io non le adoro quindi non saprei giudicare), il fritto tenerissimo per quanto riguarda i totani e vario con scampetti e gamberetti deliziosi, trigliette e filetti credo di nasello.

Non ci siamo fatti mancare nulla e allora via con due dessert: fragole con gelato per lei e tortino di mele caldo con gelato fior di panna per me. Il tortino era molto buono ma sono un po' di parte perchè adoro la torta di mele!

Concludiamo con due caffè accompagnati da un piattino di biscottini a forma di cuore e una grappa per me.

Il conto per questa cena stupenda è stato di circa 50 euro a persona escluso vino. Se trovate un locale migliore da queste parti con la stessa qualità a questi prezzi vi posso solo dire beati voi. Per chi non avesse comunque mai provato el Pescador non posso far altro che consigliare di venire a provarlo almeno una volta.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.