Deliziosa Domenica

Recensione di del 02/03/2015

Pomiroeu

74 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 74 €

Recensione

Non so per quale motivo, ma nelle mie gite eno gatronomiche non ho mai preso in considerazione i ristoranti vicino a casa. Seregno è una bella cittadina vicino Monza, con un bel centro pedonale con tanti bei negozi.

Non volendo fare molta strada decidiamo finalmente di esplorare la zona vicino a casa e dal mangione emerge il Pomireou.

Ci ispira e decidiamo di prenotare a pranzo con un due amici di bisbocce e la loro figlia più piccola.

Il ristorante è proprio nel centro di Seregno, nella zona pedonale. Per accedere al locale si passa attraverso un cortile interno molto bello. L’ingresso del locale non è grandissimo: accesso alle cucine sulla sinistra e piccolo bancone con dietro il guardaroba sulla destra.

Il locale è in stile moderno, apparentemente un po’ freddino, ma poi si rivelerà un ambiente molto accogliente. A seguirci ci sarà una vecchia conoscenza: Alessandro che insieme ad una giovane, ma competente cameriera ci seguirà lungo l’intero pasto.

Siamo in cinque più un bambino piccolo che non mangerà. Il menù è ricco di offerte gastronomiche allettanti e anche i menu sono interessanti… sceglieremo però tutti alla carta.

Io scelgo il "Carciofo arrosto, alici marinate, spuma al burro di Bretagna, tartufo di castagna e pane affumicato” mentre la mia compagna opterà per la “Ricciola marinata, insalata di arance e finocchi, crema morbida di polenta rossa”. Un’altra pietanza scelta dalla nostra amica è “Radicchio verde, tuorlo d’uovo cotto marinato della birra pancetta croccante, polvere di malto e crème fraiche fermentata”.

Prima che arrivino le nostre scelte, arriva il benvenuto della casa: se non ricordo male del baccalà su un letto di patate.

Ma torniamo alle nostre scelte: il mio piatto, Carciofo arrosto, alici marinate, spuma al burro di Bretagna, tartufo di castagna e pane affumicato è un piatto divertente, bello da vedere e delizioso al gusto. Divertente da mangiare con questo gusto di affumicato non troppo evidente, ma che arricchisce il gusto. Deliziose le alici marinate.

Assaggio anche la ricciola marinata, piatto a mio avviso non riuscitissimo: il gusto delicato della ricciola si perde in contrapposizione con la polenta morbida.

Nel frattempo accompagniamo le nostre pietanze con uno strepitoso Sauvignon Voglar 2008 della cantina Peter Dipoli.

Dopo aver mangiato tutti l’antipasto scelto e spilluzzicato da quello degli altri, arrivano le pietanza seguenti: chi ha preso il primo, chi il secondo.

Io opto per la Cotoletta alla milanese. Trovo strano che mi venga chiesto se la preferisco alta o bassa… Rispondo che la vera cotoletta alla milanese è alta e quindi opto per quella.

Gli altri commensali sceglieranno:

"Carré d'agnello con soffice di patata al cardamomo e la sua salsa” bellissimo l’aspetto, ma purtroppo non lo assaggerò.

"Gnocchetti di patate e mais bianco al profumo di limone, baccalà mantecato e fonduta di Persillè de Tignes”. Questo piatto lo assaggio e lo trovo molto buono. La fonduta di Persillè ha un gusto molto forte e persistente. Piatto buono, particolare dal gusto deciso.

Un altro commensale sceglierà i "Cappellaccio al radicchio tardivo e taleggio, rapa rossa e goji in bacche”. Anche questo non viene assaggiato.

La mia cotoletta è veramente squisita, cotta alla perfezione con la carne morbidissima.

Con i primi e i secondi beviamo un vino che ho rimosso dalla memoria (mi sembra di ricordare Pinot Nero), forse perché non ci ha particolarmente entusiasmato.

Chiudiamo il nostro pranzo con un dolce per le nostre compagne, una spugna agli agrumi con brodetto di agrumi. Non ricordo il nome, ma il commento di chi lo ha assaggiato è stato positivo, molto delicato.

Per noi maschietti invece un fantastico Pedro Ximenez Bodegas Hidalgo.

Una giornata deliziosa, un pranzo stupendo con amici che vedo sempre molto volentieri in un posto nuovo che ho trovato delizioso e anche vicino a casa. Sicuramente il Pomireou è un ristorante di ottimo livello con proposte innovative che strizzano l’occhio alla tradizione. Non vedo l’ora di riprovarlo. A presto.

Foto della recensione

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.