Siamo andati diverse volte in questo bel ristorant...

Recensione di del 03/03/2010

Osteria in Scandiano

57 € Prezzo
9 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 57 €

Recensione

Siamo andati diverse volte in questo bel ristorante per festeggiare o per coccolarci, comunque per noi è un locale quasi d’obbligo per celebrare una ricorrenza particolare oppure per offrire ad una persona per noi importante una soddisfazione in più. Il locale si trova nel palazzo adiacente la Rocca del Boiardo ed è ricavato in un antico edificio, l’arredamento è curato e l’atmosfera calda. Il patron lo gestisce da molti anni ed ora i figli lo aiutano a continuare la bella tradizione.
Il menu è sempre attentamente ricercato e gli ingredienti sono scelti e selezionati in zone di produzione spesso Dop. Offre piatti della tradizione, a volte alleggeriti, e piatti d’alta cucina.

Questa volta io e mia moglie a pranzo abbiamo scelto piatti non tradizionali.
Come antipasti spalla di San Secondo (finalmente quella vera!), servita calda con maionese fatta in casa e verdure in agrodolce, e fegato d’anatra caldo su pan brioche con insalata all’aceto balsamico di radicchio rosso di Treviso uvetta e pinoli: ambedue ottimi.
Come primi, per me cannelloni di gorgonzola e radicchio rosso brasato con speck, tartufo e radicchio trevigiano crudo: buoni ed originali (ma a mio parere la guarnitura di radicchio crudo non legava del tutto come sapore, ma i gusti sono personali, come si sa).
Per mia moglie risotto di riso Acquerello (un particolare riso Carnaroli invecchiato) condito con polpettine di agnello e verdure: molto delicato.
I secondi, coscia d’anatra al confit d’arancia e piccione al miele con sufflé ai funghi: ottimi.

Per dolce una zuppa inglese, da dividere tra noi due, accompagnata da due calici di Passito. Qui devo aprire una parentesi. All’Osteria in Scandiano le portate sono una gioia non solo per il palato e l’olfatto, ma anche per la vista, per il modo in cui i piatti vengono composti e presentati. A parte ciò la zuppa inglese è il mio dolce preferito tra quelli offerti dall’Osteria in Scandiano e, a mio parere, resta la migliore tra tutte quelle fino ad oggi gustate. Per finire due caffè.
Come vino abbiamo scelto un Sangiovese Doc 2008 Fattorie Zerbino (12 euro).

Costo totale 115 euro. Certo non è poco, però visto il locale, la qualità degli ingredienti, l’abilità del cuoco e la presentazione, vale sempre la pena venirci, ogni tanto.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.