Leggendone bene nel libro "I ristoranti d'Italia" ...

Recensione di del 11/03/2007

Salvia e Rosmarino

82 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 82 €

Recensione

Leggendone bene nel libro "I ristoranti d'Italia" dell'Espresso" e nella guida "Osterie d'Italia" ho voluto provare questo nuovo posto sopra San Pellegrino in Val Brembana aperto da circa un anno. La scelta è stata ancora una volta molto buona.
Non sono sicuro se nei giorni non festivi il ristorante sia aperto anche a pranzo, così come la possibilità di pagare con carte di credito.
All'entrata di San Pellegrino (seguendo la vecchia provinciale) alla fine della via De Medici trovate un quadrivio e sulla sinistra un cartello che indica Frasnito (piccola frazione), dopo circa tre chilometri siete arrivati.
La vista e l'ubicazione del posto (una gradevole villetta sulle alture) sono già molto gradevoli, il parcheggio (privato) molto comodo, la disponibilità e la competenza dei proprietari e delle loro collaboratrici alta, la cucina e la presentazione dei piatti professionale e molto buona.
Se poi alla fine del pasto avete voglia di fare una bella passeggiata nel verde (lasciando la macchina al loro parcheggio) la giornata sarà risultata ancor più piacevole.

Il menu.
Antipasti (14 €).
Involtino e tartara di tonno con salsa al mandarino.
Calamari e gamberetti saltati all'olio extra vergine, su passata di carciofi e menta.
Sformato di grana padano con crema di polenta e ripieno di maiale.
Trippa e testina su crema di patate ed olio di prezzemolo (12 e).

Primi (12 €).
Ravioli ripieni di maialetto, al burro, guanciale e ricotta infornata.
Troccoli fatti in casa al cipollotto, capperi, peperoncino e bottarga.
Lasagnette al pesto di trevisano con brodetto di cozze, vongole e basilico.

Secondi.
Maialetto da latte su fondo di crostacei e capperi (15 €).
Zuppa di crostacei e pesce al pane e aglio dolce (18 €).
Lombo di agnello alle erbe con acciuga e sedano rapa (16 €).
Guanciale alla birra e paprika dolce con polenta (15 €).

Selezione di formaggi con confettura (12 €).

Dolci (5 €).
Crema al mascarpone con salsa al caffè e nocciole pralinate.
Mousse di cioccolato e gianduia con salsa inglese e mandarino caramellato.
Tortino di frutta secca con zuppa di nutella e banane.
Crema bruciata.
Spuma allo cherry con biscotti di pasta sablè.
Tortino di ricotta con bagnetta di menta e frutta fresca.

È possibile anche un menu degustazione (per tutti gli ospiti del tavolo) a 42 €, che nell'occasione era così composto:
Gamberetti all'olio extra vergine con crema di topinambur e cipolla stufata.
Sformato di melanzane e mozzarella di bufala al pomodoro fresco ed origano.
Troccoli fatti in casa alle vongole, cozze, peperoncino e aglio dolce.
Guanciale alla birra e paprika dolce con polenta.
Dessert a scelta.

Noi (due persone) abbiamo preso.
Polentina con cavolo nero toscano e taleggio (appetizer, offerto con due flûte di prosecco).
Involtino e tartara di tonno.
Calamari e gamberetti saltati.
Trippa e testina su crema di patate.
Ravioli ripieni di maialetto.
Troccoli fatti in casa.
Maialetto da latte.
Zuppa di crostacei e pesce.
Una scelta di formaggi (composta da quattordici tipi serviti con una confettura di peperoni rossi).
Crema al mascarpone con salsa al caffè e nocciole pralinate.
Mousse di cioccolato e gianduia con salsa inglese e mandarino caramellato.
Piccola pasticceria molto buona.

Vini e distillati:
Franciacorta Prima Cuvée Brut di Monte Rossa (22 €).
Moscato di Pantelleria cl. 375 (15 €).
Grappa di vinacce di Cortese di Gavi.
Grappa di vinacce di Ruchè di Castagnole Monferrato.
Grappa di fragoline (offerta).
Grappa Poli Riserva barricata (offerta.)

Devo dire che ero molto scettico sulla scelta del pesce in un ristorante montano, non tanto per la freschezza che immaginavo ottimale (come si è poi dimostrata) quanto per la varietà e invece anche questa si è dimostrata molto valida.
Il pane è fatto in casa con una focaccia croccante buonissima.
La carta dei vini mi è sembrata buona con ricarichi in alcuni casi molto bassi.
Simpatica è la carta delle grappe proposta da Mazzetti d'Altavilla con una ventina di proposte a 3 euro cadauna.

Conto: una bottiglia di acqua minerale (2 €), due vini (37 €), tre antipasti (40 e), due primi piatti (24 €), due secondi piatti (33 €), una degustazione di formaggi (12 €), due dolci (10 €), due grappe (6 €). Totale 164 €.

Un posto quindi che consiglio e che ritengo, se continuerà su questa strada, possa diventare, per la passione e la professionalità del proprietario, uno dei top delle valli bergamasche.

Roberto Guidini

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.