Originale, ma niente di speciale

Recensione di del 05/09/2013

Pentagrappolo

34 € Prezzo
6 Cucina
6 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 34 €

Recensione

Sono ritornato a cena in questo locale in zona Colosseo, dopo esserci stato un paio di anni fa. Non mi aveva entusiasmato, ma ho voluto riprovare per verificare se qualcosa nel frattempo era cambiato e per verificare se le mie sensazioni di allora fossero infondate. Devo dirvi che il mio giudizio, rispetto allora, non è cambiato.
La location è carina: su un angolo di via Celimontana, abbastanza visibile; soffitti e pareti rustiche con mattoni a vista e volte a botte. Scaffali con varie bottiglie di vino e libri di enogastronomia in vista, luce soffusa, musica di sottofondo non banale. Dopo una certa ora, in genere si fa musica: in sala c'è un pianoforte a coda che anche il proprietario (musicista) suona.
Il coperto è da osteria, minimalista, con tovaglietta e tovagliolo di carta. Il pane che mi verrà portato non è speciale, si tratta di una classica pagnotta tagliata a fette.
La mia impressione generale del locale è che tuttavia vi sia una generale poca attenzione: ad esempio, le impiallacciature degli scaffali in certi casi sono ammalorate e sono state lasciate lì, la lavagna con i vini e piatti del giorno non è mantenuta aggiornata.
Il titolare è cordiale, tuttavia non mi sembra professionale che di default dia del tu anche senza conoscerti.
In base a quanto ho potuto verificare anche dalle recensioni degli altri mangioni (di cui non condivido i loro giudizi particolarmente positivi), il menù è praticamente sempre lo stesso da anni.

Tra gli antipasti, il tortino di zucchini, salmone affumicato e caprino (proposto a 10 euro), un carpaccio di tonno marinato agli agrumi con finocchio (15 euro). Il menù, oltre ad alcuni tipi di bruschette, comprende varie insalatone, piatti di salumi e formaggi, piatti a base di mozzarella di bufala DOP.
Come dolce, il soufflè di cioccolato (tortino dal cuore morbido) con panna, a 5 euro.
I vini alla mescita (tutti sui 5 euro al calice) comprendono un prosecco e un bianco dei colli tortonesi, un rosato, un paio di rossi (tra cui un buon Rosso Conero) e un moscato dolce da accompagnare al dessert.
Stranamente, non mi sembra che esista una carta dei vini, con cui farsi un’idea dell’offerta complessiva di vini e produttori disponibili.
Ho ordinato un calice di prosecco, buono, che tuttavia mi è stato inconcepibilmente servito in un calice da vino rosso da invecchiamento, largo e svasato, il che a prima vista mi dava l’impressione di degustare non un prosecco, ma una birra.

Dopodichè, ho provato il tortino di zucchini con salmone e caprino. Gli zucchini erano tagliati sottili per il lungo e grigliati, sovrapposti a fettine di salmone fumè, alternati a caprino fresco e condito con olio e un ciuffo di prezzemolo fresco. Il gusto era buono e armonioso, ma niente di così speciale.

Ho poi ordinato un piatto misto di formaggi e salumi, comprendente un buon prosciutto crudo di San Daniele, un ottimo salame piacentino, della pancetta, uno stilton e un paio di altri formaggi di vacca. Nel complesso buono, anche se i formaggi mi sembravano non completamente ordinati secondo un percorso di gusto e intensità crescenti (un altro dettaglio negativo che, in un locale che dovrebbe essere specializzato proprio in questo, mi ha lasciato un po’ perplesso). L’ho accompagnato con un buon Rosso Conero biologico di Clara Marcelli del 2011. Di un bel color rubino scuro, all’olfatto ricorda frutta rossa matura e invogliante, mentre è appena accennato il lato floreale e speziato. Di buon corpo, l’attacco al palato è in perfetta sintonia per mordente ed efficacia nella beva. Non particolramente lungo il finale.
Ho chiuso con un conto di 34 euro, nella media per i locali di questo genere.
Se vi capita di passare in zona, provatelo, ma senza tenere alte le vostre aspettative.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.