Ero a Roma per lavoro e con tre colleghi abbiamo d...

Recensione di del 08/07/2011

Casalone

38 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 38 €

Recensione

Ero a Roma per lavoro e con tre colleghi abbiamo deciso di andare a cena vicino a Saxa Rubra visto che uno degli amici era già stato e si era trovato bene. Allora proviamo il ristorante tutti quanti insieme.
In effetti il ristorante si trova in una traversa della Flaminia proprio di fronte la RAI e testimonianze del gruppo televisivo le abbiamo avute anche all'interno come pseudo veline, giornalisti attempati e così via.
Il ristorante si presenta su più sale e l'area all'aperto, quella dove ci siamo accomodati, è il crocevia di queste sale protetto da alcuni teloni di paglia o juta in alto. In sostanza un ristorante con ambiente rustico ma molto curato nei particolari. Dicevo di pseudoveline prima, in effetti molte belle ragazze e relativo accompagnatore di ritorno da qualche colloquio in Rai.
La serata era calda ed abbiamo ordinato prima di tutto alcune bottiglie d'acqua ed una Falanghina, vino nobile della Campania.
Il menu è principalmente del territorio con influenze della Toscana ma ha anche una bella griglia molto grande da sfruttare. Sono in bella mostra dentro un frigorifero industriale quarti di bue, costate e costine, braciole, fiorentine e polpa di manzo che invitano molto.
Ordiniamo della pasta di acqua e farina come i pici fatti con cacio e pepe per due persone, io ordino un piatto di spaghetti di vongole veraci mentre la mia collega preferisce una carbonara, visto che i ristoranti a Roma hanno la nomea di farla bene.
Il servizio è ottimo e l'attesa è giusta nel senso che passano i minuti per una cottura al dente. Il ristorante è pieno al 50% ma l'arrivo dei clienti è continuo. L'illuminazione è affidata sì alle lampade in alto ma anche alle candele presenti su ogni tavolo.
Raccolgo i pareri dei miei colleghi e posso dire che i primi piatti erano fatti molto bene. Le mie vongole veraci erano freschissime.
Si fanno due chiacchiere e si ordina il secondo. Anche se avevo preso un primo di pesce ho voluto fare un taglio trasversale ed ordinare dell’abbacchio allo scottadito, proprio perché siamo a Roma mentre i miei colleghi ordinano rispettivamente una grigliata mista, una costata di manzo ed un pinzimonio per la mia collega che voleva concludere light. Ci facciamo portare comunque come contorno a noi "carnivori" tre porzioni di “friggitelli”, i caratteristici peperoncini verdi piccoli, dolci.
Insomma il secondo piatto è stata una abbuffata visto che le porzioni erano abbondanti.
Infine una anguria, veramente invitante, un melone e frutta fresca.
Proprio per non lasciare niente di intentato ed ordiniamo dei caffè e qualche amaro.
38 euro la spesa cadauno ma l’ambiente era giusto e ne valeva la pena. Forse ci ritornerò.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.