Come promesso (è stato un grosso sacrificio lo so,...

Recensione di del 12/10/2005

692 Secrets Cafè

33 € Prezzo
7 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 33 €

Recensione

Come promesso (è stato un grosso sacrificio lo so, ma per i mangioni faccio questo ed altro) sono tornato al Giardino Segreto a provare il ristorante, visto che precedentemente avevo potuto provare solo la pizzeria (edificio separato). Dato che per amicizie comuni conosco uno dei tre proprietari, ho voluto prenotare e cenare in "assenza" e in anonimato, per non condizionare la mia esperienza. Cercherò quindi anche nei giudizi di essere il più oggettivo possibile.

Il locale è senza ombra di dubbio moldo bello; si trova come già detto in un giardino fra due alti acquedotti romani e gli edifici sono bassi e rustici, ma arredati e rifiniti con eleganza (ma non pesantemente).
All'ingresso dopo la veranda che dà sul giardino si trovano i primi tavoli in una sala con pareti affrescate in tinte morbide sul giallo ocra, cucina a vista e tetto alto in legno a vista, mentre la seconda sala ha tinte sul verde: è sempre visibile il bel tetto in legno.

Il servizio è stato celere e cordiale, hanno cercato di accontentarci anche per piccole richieste fuori tema.

Prima di ordinare ci è stata portata l'acqua e un prosecco offerto dalla casa.
Come vino abbiamo preso un Lacrima Christi della Mastrobernardino del 2004, 16 € (ndr: la carta dei vini è ben fatta e leggibile, divisa per diverse tipologie di vino e intensità, con una nota di degustazione per la categoria e per il singolo vino, ricarichi onesti).

Abbiamo preso un antipasto misto di mare composto da salmone marinato, moscardini, alici. Non ho gradito molto il salmone marinato, ma davvero ottime le alici e i moscardini; materia prima fresca e di prima qualità.

I primi (pasta fatta in casa).
Gnocchetti ai fiori di zucca e gamberetti (nel menu erano con panna, ma ho chiesto se era possibile evitarla e mi hanno accontentato); buono l'impasto degli gnocchi e i fiori; le code di gamberetto non sgusciate a me personalmente piacciono, ad altri magari potrebbero dar fastidio.
Strozzapreti con vongole, panna e tartufo nero. Molto apprezzato l'abbinamento: a detta del mio commensale un ottimo piatto; io l'ho provato e l'ho trovato molto saporito, forse poco persistente il sapore del tartufo.

Di secondo un piatto di mazzancolle alla siciliana; anche qui buona la materia prima del pesce, ma le olive erano banali (tipo "saclà snocciolato" per intenderci) e per quel piatto mi sarei aspettato delle olive siciliane DOC. Anche i pachini erano appena sufficienti. Nel complesso comunque una buona preparazione e presentazione.

Come dolce abbiamo preso un tiramisù alle fragole, produzione propria. Davvero buono e scioccante nella sua semplicità. Bella sia l'idea che il risultato e bella anche la presentazione del dolce.
Per finire io ho preso una grappa secca (mi hanno portato una Prime Uve).

Conto per due persone: coperto 2 €; antipasto 8 €; primi: gli gnocchi 8 € e gli strozzapreti 9 €; secondo 14 €; dolce 6 €; acqua 2,5 €; vini 16 €;
(grappa e prosecco offerti). Totale: 65.5 €

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.