Tralascio le ampie e sufficienti descrizioni del l...

Recensione di del 27/10/2012

La Cascina - dal Nonu Celestin

30 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

Tralascio le ampie e sufficienti descrizioni del locale già ricavabili da precedenti recensioni, per dedicarmi alla cucina di questo agriturismo di Robella a pochi chilometri da Torino.
Condotto in cucina in modo esemplare dalla mamma e dal figlio, fedeli alla tradizione culinaria piemontese, fa della semplicità assoluta il suo cavallo di battaglia, a partire dal salame cotto invero eccezionale nel sapore passando al salame crudo, cacciatorini affettati eccezionali di loro produzione (sono in vendita e credetemi ne vale la pena!).

A seguire oggi il menù a prezzo fisso prevedeva della carne cruda battuta al coltello di ottimo gusto e sapore, direi deliziosa, colore della carne rosata, freschezza e scioglievolezza nel palato, veramente ottima.
Quindi il classico cotechino con purea, anche qui molto gustoso il cotechino, la robiola fresca condita con olio evo, polvere di peperoncino e origano, se proprio si deve trovare un difetto, troppo olio a condimento. Si terminano gli antipasti con dei peperoni rossi cotti al forno con una leggera bagna cauda tiepida in cui si apprezzava la dolcezza del peperone.
Ogni portata era sistematicamente seguita dall'offerta di bis (molto gradita).

Capitolo primi.
Dei discreti tagliolini ai funghi porcini con sughetto di carote prezzemolo e panna, poi dei superbi agnolotti alla piemontese al ragù: spazzolati, sfoglia abbastanza sottile, ripieno di carne saporita, ragù di carne classico.

Il secondo.
Sua maestà il fritto misto alla piemontese, presenti quasi tutte le componenti classiche del suddetto: semolino, cervella, fegato, mele, baci di dama, fettina di vitello e di tacchino, tutto più che discreto, frittura non pesante nè eccessivamente oliata, anche se non è il top dei fritti misti da me gustati in passato.
A completamento dei secondi piatti, vengono offerti degli involtini di vitello al sugo con contorno di croccanti patate fritte.
Tutto il pranzo è stato accompagnato da una vivace Barbera sfusa.

Dessert.
Bonet e panna cotta nella norma...e per finire delle leggere piccole meringhe con ripieno di cioccolata (Nutella).
I dolci accompagnati da una bottiglia vino Dolce Volo, trattasi di mosto parzialmente fermentato di 6°, leggero, profumato, adattissimo ai dolci presentati. Si termina con il caffè accompagnato da grappa di moscato e limoncello lasciati sulla tavola.

Osservazioni.
Classica offerta da agriturismo, un inno alla tradizione non solo nella cucina ma anche nel servizio: dove trovate altri posti in cui vi si chiede se volete il bis, dove trovate altri posti in cui certe portate sono servite lasciando in tavola il piatto da portata stessa? Forse in altri locali simili.
Confesso di non amare visceralmente gli agriturismo, preferisco locali con menù alla carta, però ogni tanto un tuffo nel passato fa bene e la cascina dal Nonu Celestin è un ottimo posto anche in considerazione dell'offerta culinaria dei prodotti a chilometro zero, della passione gentilezza e savoir fare di tutti per non parlare del costo prezzo fisso 30 euro assolutamente in linea.
Consigliatissimo!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.