E'lo chef più discusso del momento: Davide Scabin,...

Recensione di del 28/02/2006

Combal.Zero

120 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 120 €

Recensione

E'lo chef più discusso del momento: Davide Scabin, viene considerato da molti un genio, mentre da altri un provocatore. Alcuni famosi critici gastronomici l'hanno definito il cuoco del nuovo secolo. Di fatto noi,in compagnia del nostro capo e alcuni clienti "importanti", abbiamo affrontato questa curiosa esperienza culinaria già preparati. Un fatto è certo:la cucina del CombalZero, il ristorante di Scabin, in splendida posizione proprio accanto al castello di Rivoli, non lascia indifferenti. O si adora o si detesta e dato che il nostro capo l'adora e finanzia la cena, noi la commentiamo.

Originale e geniale, da Scabin si va sopratutto per il menu "creativo": una quindicina di portate sconvolgenti, totalmente inattese.

S'inizia con l'hambook,una scatola a forma di libro: l'interno cela prosciutto Pata Negra e gelatina di melone.

Poi, ecco una polenta liquida con crocchetta di foie gras d'oca.

Quindi arriva la fantastica ostrica virtuale: due cubetti di anguria con mandorle dolci, bottarga di tonno e sale.

"Virtuale" perchè il gusto si rivela simile a quello delle ostriche vere e proprie, servite subito dopo insieme a un mix di zucchine tritate, aceto balsamico di Modena e fondo di crostacei.

Tutto il menu prosegue sul gioco del travestimento e del doppio senso, come l'originale zuppizza, una pizza scomposta abbinata in modo dissacrante con Coca-Cola e birra.

Ci viene servito un involucro d'argilla da prendere a martellate: all'interno una sogliola di Dover con fagiolini e tartufo nero.

Insomma, a tratti ci si stupisce e a volte ci si diverte, ma importante i sapori risultano sempre straordinari. L'utilizzo di materie prime di ottima qualità e l'abbinamento di alcuni ingredienti "fuori stagione" fanno dello "chef" Scabin un genio. Per me risulta difficile descrivere la cena, si deve provare per valutare o saper descrivere meglio di me.
Di certo,visti i prezzi, è difficile "consigliare" questo locale a meno che abbiate un capo un po' pazzo come il mio che finanzi l'impresa, allora buon viaggio a tutti.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.