Friuli: al massimo 60 km dalle Alpi all’Adriatico....

Recensione di del 31/08/2011

Principato

35 € Prezzo
9 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Friuli: al massimo 60 km dalle Alpi all’Adriatico. La magia dell’enogastronomia friulana è tutta qui: una terra che unisce gli aspetti migliori del nostro Paese; le Alpi, con la selvaggina, i salumi, i prodotti dell’alpeggio e dei boschi, le colline patria di grandi vini, la pianura con un’agricoltura ricca di tradizioni e prodotti unici e il mare, fonte di cibo e di scambi culturali e commerciali.
Ariis, piccolo borgo in comune di Rivignano (UD) a pochi chilometri dalla laguna di Marano, ospita questo ristorante che ha saputo, ormai da tanti anni, sfruttare al meglio le ricchezze del territorio coniugando perfettamente la cucina di terra con quella di mare, così come le tradizioni con le innovazioni.
Il ristorante è realizzato all’interno di un’antica casa, ricoperta di vite canadese, che ininterrottamente dal 1413 ospita viaggiatori e turisti, offrendo loro ospitalità e ottimo cibo.
L’interno è arredato con cura e impreziosito da un magnifico giardino ricco di piante e fontane dove è possibile mangiare durante la buona stagione. Il servizio è molto cortese anche se con piccole sbavature nella forma.
Il punto di forza del ristorante, che dispone anche di camere accoglienti e ben attrezzate, è sicuramente il menu: ingredienti di qualità con molto spazio riservato alle tipicità del territorio, una scelta veramente ampia di portate, attenzione alle esigenze di clienti (menu vegetariani e per celiaci); forse non del tutto all’altezza la carta dei vini per quanto riguarda il numero di etichette proposte, in ogni caso di buona qualità e con ricarichi onesti.
Veniamo alla cena: dopo molti dubbi dovuti al gran numero di antipasti presenti nel menu optiamo per un’insalatina di code di gamberi tiepide marinate all’olio e limone; resta il rimpianto di non aver provato le rondelline di calamaro farcite al salmone con cetriolini e salsetta all’erba cipollina e il ventaglio di petto d’oca fumé con croccantini e mousse di formaggio erborinato.
I primi non sono certo da meno: le nostre tre scelte si orientano rispettivamente su maltagliati verdi con crema al limone, paccheri saltati ai canestrelli e pomodorini ciliegia su vellutata di zucchine e insalata di tagliatelle di seppia con pomodorini secchi, sedano, pecorino e mandorle a filetti; tre ottimi piatti ma le tagliatelle di seppie sono veramente imperdibili: la seppia, tenera e gustosa, era esaltata dal gusto deciso del pecorino e dei pomodorini secchi ben tritati.
Solo io prendo il secondo: decido di rimanere sul pesce, nonostante l’ampia scelta di carni, e ordino pepite dorate di rana pescatrice alle briciole di pane con rossa di Tropea e maionese all’aroma di arancio: il pesce è dorato e croccante e la maionese, assai leggera, arricchita da scorzette d’arancio aiuta a equilibrare un po’ il fritto assistita in questo compito dalle cipolle dolcissime ma leggermente acidulate.
Limitata ma di qualità la scelta dei dessert: le nostre scelte cadono su delle piccole sacher quadrate, uno dei pezzi forti del locale, e dei fagottini di sfoglia farciti di mascarpone e amaretti; buoni entrambi ma la sacher resta insuperata.
La cena è stata abbinata ad un eccellente pinot grigio Friuli Isonzo DOC di Lis Neris 2009 14% vol. Vino dal colore paglierino carico, caratterizzato al naso da grande finezza con marcate note di pietra focaia e fiori bianchi intensi ma amarognoli. In bocca dimostra buon corpo, grande freschezza e perfetto equilibrio confermando per via retro nasale le precedenti sensazioni olfattive; lunga la persistenza.
La cena si chiude con tre caffè e due grappe di Domenis: la Storica, più morbida e profumata (50% vol.) e la Secolo, secca e particolarmente fine (60% vol.).
Numerosi i menu degustazione proposti in carta.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.