All’ultimo momento decidiamo di uscire a cen...

Recensione di del 24/09/2005

Dodicivolte

27 € Prezzo
5 Cucina
7 Ambiente
5 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 27 €

Recensione

All’ultimo momento decidiamo di uscire a cena e consultando il sito de “Il Mangione” optiamo per questo locale a due passi da casa, dall’ambiente accattivante e dalla cucina semplice ma curata e gustosa.
Nei pressi del nuovo polo fieristico di Rho, il locale è situato in una piccola traversa molto caratteristica e particolarmente tranquilla rispetto alla zona; dopo qualche difficoltà nel trovare parcheggio ci presentiamo all’ingresso: l’aspetto curato e le luci calde e soffuse che vediamo dall’esterno ci fanno ben sperare, quantomeno per l’atmosfera.

Entriamo e troviamo all’ingresso il bancone del bar molto ampio e pulito, di legno scuro; non essendoci nessuno ci avviciniamo alla porta che dà sulla sala da pranzo e rimaniamo in attesa qualche minuto; notiamo che le personale di sala è estremamente indaffarato, quasi in affanno; finalmente una ragazza dello staff ci fa accomodare al nostro tavolo.
L’ambiente è affascinante, i tavoli sono ben distanziati e sistemati tra le colonne che sostengono le “famose” dodici volte con mattoni a vista; i tavoli, le sedie e i mobili di servizio sono di legno scuro e trasmettono una sensazione di calore e al tempo stesso di pulizia.
La tavola è apparecchiata con una tovaglia di carta, che stona, secondo me, con l’insieme del locale. Man mano che la serata trascorre, complice anche la presenza di due tavolate di una quindicina di persone e forse il soffitto particolarmente alto, si percepisce una certa rumorosità dell’ambiente, che disturba a volte la conversazione.

Lo staff che serve in sala è giovane e cortese, anche se risulta piuttosto impersonale e talvolta distratto; di fatto, trascorre un bel po’ di tempo prima che una delle ragazze, che si sono alternate nel servizio al nostro tavolo durante la serata, venga a prendere le ordinazioni.

Il menù non offre moltissime portate, ma specialmente i primi con pasta fresca fatta in casa, mi sembrano particolarmente invitanti. I prezzi variano dai 7/8 € per gli antipasti, 8/10 € per i primi, 10/15 € per i secondi e 6 € per i dolci. C’è inoltre la possibilità di scegliere alcuni piatti dal menù del giorno, indicati su una lavagna che è stata artisticamente inserita nel muro esattamente di fronte all’entrata.
La carta dei vini è sufficientemente fornita, con la possibilità di ordinare alcuni vini al calice ed alcune mezze bottiglie; noi optiamo per una mezza bottiglia di Brentino cantina Maculan 2003 (10€).

Decido per un primo di garganelli al sugo di lenticchie e gamberi (buono e abbondante) e come secondo uno sformato di baccalà in vinaigrette verde (la ragazza mi spiega che la salsina è un battuto di capperi, olive ed altre spezie verdi…boh!); devo dire che quest’ultima portata non mi ha per niente soddisfatta: lo sformato di pesce è risultato stopposo e un po’ secco e la salsina, che forse avrebbe dovuto renderlo più morbido e saporito, non è riuscita a risollevarne le sorti (peccato!).
Il mio commensale ordina invece un antipasto a base di salumi ed un primo a base di tagliatelle ai funghi (a detta sua buono ma nella media).
Purtroppo un po’ disturbata dal secondo decido di non prendere il dolce, per cui ordiniamo due caffè ed un grappa (in questo caso il servizio non è stato particolarmente attento perché era stata chiesta una grappa bianca e morbida, e ne è stata servita una - quale? non ci è stato detto - gialla).

Ci alziamo ed andiamo a pagare: dopo qualche istante arriva una delle ragazze dello staff, che si scusa se abbiamo subito qualche ritardo e ci spiega che purtroppo mancavano due persone (una in sala ed una in cucina); ci offre caffè e grappa per un totale è di 55 €, francamente un po’ troppo se devo valutare nel complesso la cena.
Probabilmente non era la serata giusta per il locale; da riprovare?

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.