La località è davvero bellissima, merita indubbiam...

Recensione di del 03/11/2005

Agriturismo Cascina Trote Blu

30 € Prezzo
8 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

La località è davvero bellissima, merita indubbiamente una visita, il panorama è dolcissimo, rilassante, con colori meravigliosi. L'agriturismo in questione si individua subito, sulla strada, ed il maneggio circostante è ben visibile, anche se l'insegna non si vede molto.

Praticamente è una trattoria/ristorantino, si può anche non prenotare se non si è in alta stagione, è bene segnalarlo perchè spesso molti agriturismi accettano ospiti solo su prenotazione e sono aperti solo per il fine settimana, non è questo il caso. C'è un'ottima segnalazione per capire dove parcheggiare, si entra poi dal cancello e si procede, verso i cavalli, si, perchè il ristorante è al secondo piano e prima si passa davanti al posto dove son tenuti i cavalli (immagino abbia un nome, ma sono equinamente ignorante) che sporgono il testone dai rispettivi box e vi guardano con occhi umidi e vi studiano, mangiano o scuotono la criniera mentre passate.

Come detto il ristorante è al secondo piano, una vetrata enorme con una vista stupenda ed un arredamento caldo, rustico elegante e molto confortevole, l'ampio locale è soppalcato con una struttura di legno, l'apparecchiatura è molto curata, qualche mobile antico, pentole di rame, tutto molto folckloristico ma non affastellato, bensì arredato con cura. Al centro un tavolone di legno con i dolci (coperti da un velo di garza per proteggerli) infondono già sicurezza di una buona tavola. Servizio celere e cortese.

Il menù è a voce, d'altronde la scelta è su tre piatti, quindi la cosa non infastidisce. Prendiamo l'antipasto di salumi e verdure, ottima la qualità dei salumi, molto buono il pane, quelle baguettine ariose che in montagna si trovano spesso. Le verdure erano grigliate ma buone, non secche e disidratate, facevano giusto da piccolo contorno a una buona porzione di pancetta arrotolata affettata sottile, un buonissimo salame e della coppa d'estate o lonza, anche questa sottile ma rosea come un prosciutto, molto spesso è fin troppo stagionata.

Come primo prendiamo una buona zuppa di porri e patate ma imperdibili sono i ravioli o meglio il raviolone con i funghi. Dentro c'è del formaggio e ricotta, fuori dei finferli, e appena un poco di pomodoro; è davvero squisito, sublime.

Secondi: buono il goulash forse un poco "pomodoroso" servito con la polenta calda molto buona e saporita anche da sola; comunque la carne è tenerissima e di qualità notevole. Eccezionale invece la porchetta che si rivela essere un maialino al forno con mele e patate, una cosa straordinaria, forse il migliore mai mangiato, non troppo grasso ma nemmeno troppo magro, con la cotenna che ha assunto una perfetta laccatura. Notevole.

Dolci, buona la torta di mele, molto, molto buona la torta di pere cioccolato e grappa (una frolla da oscar per consistenza e sapore) ed eccezionale lo strudel di mele con una crosta dorata, saporita e a dir poco perfetta la pasta dello strudel.

-------------------------------------------------------
Chiuso: Martedì
Apertura: Pranzo e Cena

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.