Un agriturismo piccolo, immerso in un paesaggio ri...

Recensione di del 26/08/2005

Agriturismo Cascina Trote Blu

30 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

Un agriturismo piccolo, immerso in un paesaggio rilassante nel cuore della Valsassina. Tutti buoni presupposti per gustare un buon pranzo.

Da aggiungere che la casa che ospita al secondo piano il ristorante ospita anche un maneggio dove è possibile quindi effettuare passeggiate a cavallo e si trova proprio vicino alla pesca sportiva delle trote (da qui il nome).

Il ristorante consta di un'unica sala con tavoli molto grandi e ben separati tra di loro. Per questa ragione i coperti sono pochi ed è sempre meglio prenotare. Dominano la sala il camino e una specie di "sotto tetto" in legno molto rustico...
Dalle vetrate si gode un magnifico paesaggio!

La gestione è familiare: madre e le due figlie tutte molto gentili e affabili che non disdegnano quattro chiacchiere tra una portata e l'altra.

Per quanto riguarda il cibo: sono presenti nel menù tre portate per ogni categoria, ma non è difficile (previa chiacchierata con la proprietaria) avere qualche sorpresa extra dalla cucina.
Gli antipasti sono tutti ottimi: dal piatto di affettati misti, alle carni bianche con aceto balsamico e uvetta fino allo speck servito con le mele.
I primi piatti non sono da meno, soprattutto il tortellone (gigante) di ricotta e spinaci servito con sugo di porcini! Da non trascurare però i ravioli di carne! Tutte le paste, ovviamente, sono caserecce!
Tra i secondi è da segnalare la salsiccia alla brace con i porcini (davvero buona!), il gulasch con polenta e, naturalmente, la trota al burro, deliziosa! Ci si può servire liberamente delle verdure a buffet, dove si possono trovare anche i nervetti!

I dolci (anche questi fatti in casa) sono molto semplici ma genuini (torta di mele, budino al cioccolato, strudel...) ma noi non abbiamo saputo resistere ai frutti di bosco colti direttamente dalla proprietaria.

Buona la proposta dei vini: oltre ai classici valtellinesi (inferno, sassello, sforzato) anche qualche proposta fuori regione! il vino della casa che servono sfuso è di due tipi: fermo valtellinese o croatina.

In sei abbiamo speso 250 euro!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.