In viaggio da Milano a Roma, insieme a tre collegh...

Recensione di del 25/06/2008

Trattoria La Fontana

33 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 33 €

Recensione

In viaggio da Milano a Roma, insieme a tre colleghi, decidiamo di sostare in Toscana per un pasto rifocillatore.
Proviamo ad evitare i posti conosciuti e sperimentati (uno dei quali sarà oggetto di mia visita futura e di relativa e successiva recensione) e, mediante rapido consulto telefonico, decidiamo di recarci a Prato alla Trattoria La Fontana in Località Filettole.

Dopo aver prenotato il tavolo (e ce ne è stato bisogno perché dopo un po’ che eravamo seduti il locale si è riempito) raggiungiamo il locale percorrendo una stradina nascosta ed impervia ed, attraversando uno splendido paesaggio toscano, arriviamo e veniamo fatti accomodare nell’unica saletta.
Molto carina l’ambientazione e molto curato il tovagliame e la “mise en place”, si accede alla sala dall’esterno attraverso una scala che scende e dopo essere passati davanti ad una fonte dalla quale ci sarà servita dell’acqua freschissima e piacevolissima per tutta la durata del pasto e davanti ad una invitante brace con conseguente profumo inebriante.

Veniamo fatti accomodare e come antipasto ci vengono servite delle bruschette con i pomodorini e dei crostini di polenta con paté toscano, entrambe molto gustose e con nota di merito all’accoppiata polenta paté che ci ha stimolato le papille gustative.
Da bere acqua di fonte e un buon vino della casa che ha accompagnato onestamente tutto il nostro pasto.
Saltiamo i primi e ci avventuriamo in un misto di carne.
Io non sono mai stato molto propenso alle grigliate miste perché spesso si corre il rischio di rimanere delusi dalla quantità, dalla qualità e dalla selezione di carne proposta, questa volta, invece, mi lascio convincere, persuaso ancor di più dal profumo invitante di cui sopra.

Spettacolare…la carne è in abbondanza e tutta gustosissima, la cottura è semplicemente perfetta, buona la carne di maiale, ottima la bistecca alla fiorentina ma veramente da applauso la salsiccia toscana alla brace ed un superbo, da ricordare negli annali, pollo in crosta, il tutto accompagnato da patate al forno che completavano splendidamente il caleidoscopio di sapori di questa portata.

Ampiamente soddisfatti di quanto mangiato fino a questo momento attendiamo la ciliegina sulla torta, il dessert, augurandoci che sia la degna conclusione di una così piacevole esperienza.

Devo premettere che al momento delle ordinazioni ci è stato chiesto se e quale dessert gradivamo, questo per ottimizzare i tempi e, soprattutto, la preparazione dello stesso.
Per me un bauletto di cioccolato con cuore morbido di gianduiotto accompagnato da una pallina di gelato presumibilmente di fiordilatte, bellissima la presentazione, con questo monumento scuro alla golosità ben eretto al centro del piatto accompagnato dal bianco del gelato servito al cucchiaio. Veramente notevole, esplosione di gusto e contrasto caldo freddo esaltante. Dessert in linea con le portate precedenti che permette di esaltare ancora di più il ricordo di questo locale.
Menzione particolare anche all’altro dolce ordinato, un soufflé all’arancia, caldo perché appena sfornato, con la possibilità di ricoprirlo con del cioccolato fuso e del Grand Marnier. Anche questo veramente notevole, ben definito il sapore dell’arancia e altezza e morbidezza del soufflé semplicemente perfette.
Concludiamo con un caffè, anche questo buono.
Cosa dire, bel locale, buona cucina, cosa cercare di più durante un viaggio che sia di lavoro o di piacere?

Il conto è stato di € 33,50 a testa.
Voto: da memorizzare tra i preferiti del navigatore… (data la collocazione geografica)



Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.