Il locale si trova sulla provinciale che collega P...

Recensione di del 16/08/2008

Osteria La Piola

35 € Prezzo
6 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Il locale si trova sulla provinciale che collega Ponte Nizza con l'omonima valle fino a Valverde, il parcheggio privato antistante l'ingresso non è molto ampio ma comodo, entrando nel cortile sulla destra sono presenti alcuni tavoli per cenare all'aperto ma il personale di sala non ci ha proposto questa soluzione e ci siamo accomodati all'interno.
I tavoli sono di legno coperti da tovagliette all'americana, nella sala dove ci siamo seduti io e la mia ragazza ci sono circa 20-25 coperti leggermente troppo ravvicinati, non ho visto se esistono altre sale ma penso di sì, l'ambiente è molto curato e caratteristico, alle pareti disegni di varia natura raffiguranti tra l'altro personaggi impegnati nello sfamarsi e frasi della Divina Commedia.

Il punto di forza del ristorante è senza dubbio rappresentato dai salumi, infatti " la Piola" è la sede della confraternita del salame di Varzi( paese che dista una decina di chilometri), sulla carta sono presenti varie degustazioni in cui spiccano anche salumi difficili da trovare nella nostra zona come il "Pata Negra", la Cecina de Leon ed altri.

Venendo alla cena abbiamo preso una degustazione di crudo di maiale nero dei Nebrodi e una degustazione "paradiso" composta da salumi tradizionali più Pata Negra e Cecina il tutto accompagnato da un ottimo gnocco fritto che nulla ha da invidiare a quello della vicina Emilia. I salumi sono tutti di ottima qualità, il salame l'avrei preferito più stagionato ma è un gusto personale, con una menzione per il crudo dei Nebrodi veramente superbo. Il prezzo delle degustazioni è altino però la quantità non lascia insoddisfatti.

Continuando abbiamo tralasciato i primi che non ci hanno colpito, infatti erano presenti quattro scelte tutte di cucina tradizionale (ravioli, tagliolini con selvaggina, ecc.) e abbiamo ordinato una tagliata con olio moraiolo e delle polpette di carne di manzo speziate di cui non ricordo il nome, come contorni di patate al forno e verdure grigliate.
I piatti arrivati in tavola ci hanno leggermente deluso rispetto ai salumi, la carne della tagliata era buona al gusto ma troppo dura come consistenza mentre le polpette, seppur preparate con materia prima eccellente, erano eccessivamente saporite (almeno per me) infatti non le ho terminate; i contorni discreti e in quantità sufficente.

I cinque dolci disponibili ci sono stati proposti a voce e abbiamo scelto entrambi le pesche ripiene al forno; ci sono arrivate due mezze pesche a testa farcite con cioccolato e amaretti, piatto semplice ma gradevole e ben eseguito.
La nostra cena è finita come al solito con due caffè e un nocino autoprodotto suggerito dal gentile cameriere che ci ha seguito con molta cortesia per tutta la sera, solo che solitamente quando mi viene offerto o proposto un digestivo a fine pasto io penso sempre di non trovarlo in conto, invece ci è stato fatto pagare ben 3,50 euro che sinceramente, sapendolo, avrei speso per un liquore di altro tipo. Comunque è stata solo una piccola incomprensione nata forse dalla mia idea che un digestivo a fine pasto debba sempre essere offerto al cliente, però ovviamente non è un obbligo ma solo una gentilezza.

Prima di uscire abbiamo pagato 70,00 euro totali per: una degustazione di crudo euro 10,00; una degustazione paradiso euro 12,00; una tagliata di manzo euro 12,00; una porzione di polpette di manzo alla griglia euro 10,00; due contorni euro 8,00; due dolci euro 7,00; mezzo litro di rosso sfuso (buono) euro 4,00; acqua, due caffè e un nocino (euro 3,50!) per un totale di 70,00 euro (spero di aver riportato i prezzi esatti all'euro).
Il mio giudizio finale è nel complesso positivo anche se i prezzi sono forse troppo alti visti i piatti proposti come primi e secondi, i salumi invece sono davvero ottimi e particolari. Un posto sicuramente dove tornerò ricordandomi però che il nocino è meglio berlo a casa della zia dove costa sicuramente meno.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.