Dato il tempo trascorso da quella cena, sarò breve...

Recensione di del 26/04/2005

Cerere

35 € Prezzo
8 Cucina
9 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Dato il tempo trascorso da quella cena, sarò breve.
E'una sera fresca di aprile, io e la mia ragazza, in valtellina per il weekend, decidiamo di andare a festeggiare i nostri due anni in uno dei ristoranti migliori della alta valle.
Le aspettative sono alte, anche perchè abbiamo girato dieci minuti nel paese, molto piccolo, per trovare un parcheggio.

Brevemente.
Antipasto.
Misto con affettati e, soprattutto, un ottimo violino di capra con salsa di cipolle, tenero e saporito come pochi ne avevo mangiati prima; il violino di capra è tipicamente un po' duro.

Primo.
Buoni i rotoli con porcini, praticamente delle crespelle di grano saraceno arrotolate, e discreti i ravioli, anch'essi di grano saraceno, con ripieno di selvaggina, troppo salati.

Secondo.
Buona carne di cervo, anche se, sinceramente, me la aspettavo migliore: non morbidissima, troppo cotta, ma si parla di dettagli.

Bevande.
Classico Sassella, non ricordo la casa vinicola, ma credo Bettini, niente di particolare. Forse sarebbe stato meglio un Inferno, più corposo e intenso, ma alla mia ragazza non sarebbe piaciuto molto.

Ambiente.
Molto caratteristico, con affreschi, statue, mobili in legno, non antichi ma sicuramente "vecchi". Se possibile, prenotate la "veranda": è al chiuso, dato il clima invernale, ma dà su un bel giardinetto illuminato con vista valle; la sala si trova al primo piano, dopo aver salito una bella scala a gradoni in pietra.

Servizio.
Non impeccabile, alcuni camerieri un po' inesperti. Il padrone cortese e disponibile, soprattutto sui vini, forse a volte un po' troppo allegro.

Fortemente consigliato per la varietà dei piatti, soprattutto in rapporto alla limitatezza della cucina valtellinese, che, in fin dei conti, non è nemmeno regionale, ma locale; buona l'inventiva in antipasti e secondi. Buono il rapporto qualità/prezzo, pensavo di spendere di più; se fosse a Milano costerebbe sicuramente il doppio o quasi.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.