Nel cuore dell'Appennino Umbro-Marchigiano, nella ...

Recensione di del 29/10/2011

Mandrelli

16 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 16 €

Recensione

Nel cuore dell'Appennino Umbro-Marchigiano, nella sperduta Castelfranco, minuscola frazione di Pietralunga, si trova il ristorante Mandrelli, consigliatoci da un affezionato avventore incontrato nel cercar funghi in quei magnifici boschi che caratterizzano la zona. Per trovarlo si percorre la strada che congiunge Pianello di Cagli a Pietralunga e più o meno raggiunto il valico si svolta in una strada laterale all'altezza di una vecchia casa cantoniera, e la si percorre per 700-800 metri.
Ristorantino a rigorosa conduzione familiare, ambiente rustico e spartano ma pulito e accogliente. Chiaramente, viste le caratteristiche del locale, la collocazione e le dimensioni (50 coperti a dir troppo), la scelta dei piatti è piuttosto limitata.

In due ordiniamo subito un antipasto misto, composto da alcune fette di salumi, niente di speciale, tre crostini, di cui ho assaggiato solo quello ai fegatelli, discreto, una fetta di un buon pecorino molto stagionato e della ricotta (freschissima) condita con miele, noci e fettine di pera con ancora la buccia, idea semplice ma riuscitissima.
Primo
Si possono scegliere tre tipi di pasta abbinabili con tre sughi diversi; noi scegliamo dei classicissimi gnocchi al ragù e tagliatelle ai porcini. Gnocchi squisiti, fatti con tanta patata rispetto alla farina, così da risultare morbidissimi, e sugo discreto, forse leggermente acido.
Tagliatelle anch'esse ovviamente tirate a mano, molto sottili, ma il sugo forse non all'altezza perché un po' troppo sapido per i nostri gusti.
Secondo.
Prendiamo del pollo alla cacciatora, sicuramente allevato all'aperto e ben cucinato, accompagnato da ottime patate arrosto.

Conto più che onesto: in due persone per un antipasto, due primi, un secondo con contorno (le porzioni sono abbondanti, siamo usciti più che sazi), due caffè, acqua e rosso della casa (ben bevibile), totale di 32 euro.
P.S. Solo su prenotazione è disponibile il tartufo.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.