Sempre una certezza questo posto, posto ideale per...

Recensione di del 09/04/2005

Agriturismo Il Rulletto

26 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 26 €

Recensione

Sempre una certezza questo posto, posto ideale per portare gli amici in cerca di qualcosa di rustico e genuino.

Come già detto in precedenza è un poco imbucato in val di Zena, ci vorrà almeno una mezzoretta da via Toscana per arrivare. Il locale ripaga anche esteticamente perché è un rustico curato, di quelli che infondono subito sensazione di "calore". Sabato sera non c'era molta gente, le tavolate numerose le mettono nella prima sala, dove non c'è la veranda ma in compenso un caldo caminetto.

Come antipasto sono arrivate delle crescentine del tipo “grossettino e piuttosto spesso” con un piatto di salumi: prosciutto mortadella e salame, porzione piccolina ma altrimenti non si arriva alla fine. Stavolta nei primi c'era scelta e appena abbiamo sentito la parola magica “pappardelle al cinghiale” siamo stati subito ispirati (c'erano anche dei sedanini allo speck. Ora, io sono molto della filosofia "dimmi cosa ordini e ti dirò chi sei, fortunatamente io non sono una "tipa" da sedanini allo speck e nemmeno i miei amici) quindi è arrivata una pirofila di tortelloni (burro e salvia) che ha subito commosso gli animi, anche se avevo già decantato la ricotta di loro produzione che usano per farli, e le pappardelle ottime, non troppo asciutte, non troppo pomodorose.
Incerti se fare il bis con i primi abbiamo proseguito con la grigliata che portano di solito, dove è buono anche il pollo; le costoline poi, uno spettacolo, la salsiccia mi piacerebbe meno cotta ma è una cosa personale e penso che a molti non andrebbe bene.
Sono arrivate quindi delle patate meravigliose come contorno.

In ultimo i dolci che arrivano in fiamminga anche questi: la ricotta locale con il miele, o con la sambuca per chi preferisce le vecchie tradizioni, zuppa inglese e tiramisù.

Il caffè lo fanno con la moka. Sono rimasti tutti entusiasti, sono contenta.

Se al ritorno non si ripercorre la strada precedente ma si prosegue per Zena, si sbuca a San Salvatore di Casola: la strada sembra più dritta ma secondo me presenta molte più curve.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.