Su questa recensione è pervenuta una replica...

Recensione di del 25/04/2011

Agriturismo Antichi Sapori Camuni

40 € Prezzo
6 Cucina
6 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 40 €

Recensione


Su questa recensione è pervenuta una replica da parte del ristoratore. Per leggerla, clicca qui






Per il lunedi di Pasquetta, con altri tre amici, cercavamo un posto carino e la scelta è caduta su questo agriturismo. L'agriturismo si trova sulla strada che collega Pian Camuno a Monte Campione, il luogo è carino però mi aspettavo che ci fosse anche la possibilità di fare delle camminate nei dintorni ma questo è impossibile in quanto l'agriturismo dà proprio sulla strada ed intorno è tutto costruito.
Avevamo prenotato telefonicamente e siamo arrivati un po' prima del previsto sperando di fare un giretto prima del pranzo, ma visto che non è stato possibile ci siamo accomodati nella veranda in attesa del pranzo.
L'accoglienza è stata buona, ci hanno fatto accomodare nella prima sala dove vi sono circa sei tavoli di cui la metà erano già occupati. La sala più in fondo mi è sembrata al completo, ma non ho potuto vedere la grandezza. I tavoli sono apparecchiati con cura e semplicità, tovaglia a quadri bianchi e rossi. Il personale si è dimostrato da subito gentile ed attento.
La cucina si presenta con i prodotti della Val Camonica quasi tutti della stessa azienda o di aziende limitrofe.
Considerato che avevamo già visto precedentemente sul sito cosa prevedeva il menu, ordiniamo un antipasto misto per tutto il tavolo.
Arriva per primo il mitico tagliere tanto decantato e qui la prima delusione, tutti gli affettati (lonzino di maiale, salsiccia di asino, bresaola di manzo, salsiccia di capra, ecc. accompagnati da una marmellata di fragole e del miele)erano affettati molto sottili e la porzione a testa è stata veramente poca.
Oltre al tagliere abbiamo preso anche gli antipasti composti da frittatina di erbette di campo (una da dividere in quattro), cipolline all'aceto balsamico(sei in tutto), agretto di verdure, formaggio Silter. Diciamo che l'antipasto è stato una delusione!
Proseguiamo il nostro pasto con due primi e due secondi; io scelgo i maltagliati alle erbette di campo (la scelta è stata ottima) mentre la mia amica sceglie le crespelle al formaggio ed anche questo piatto viene valutato positivamente. I due "uomini" evitano il primo ed optano per lo spiedo bresciano (carni miste di manzo, maiale, coniglio, ecc.) che viene presentato con della polenta. A loro dire la carne è tenera e saporita, la porzione un po' misera. Il pranzo è stato accompagnato da un rosso Valtellina superiore.
Per finire tre dolci della casa, buoni, e tre caffè.
Alla fine il conto sarà di 156 € di cui 47 € di antipasti, 19 € di vino, 26 € di primi, 30 € di secondi, due contorni, ed il resto suddiviso tra coperto (2,50 € a testa), due bottiglie d'acqua, dolci e caffè.
Onestamente sono rimasta delusa, le porzioni molto risicate ed il conto molto salato per la tipologia del ristorante. Non discuto sulla qualità dei prodotti e non sono una persona che si basa sulla quantità dei cibi, ma da un agriturismo mi aspettavo qualcosa in più.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.