L'anniversario di matrimonio è sempre un'occasione...

Recensione di del 23/08/2011

Al Combattente

28 € Prezzo
9 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 28 €

Recensione

L'anniversario di matrimonio è sempre un'occasione per una cenetta tranquilla e romantica, così con mia moglie, in una caldissima e oltremodo afosa serata di agosto, abbiamo puntato la nostra moto verso il Lago di Garda, per la precisione verso Peschiera, diretti alla trattoria "Al Combattente", di cui avevo letto piuttosto bene su ilmangione.it.
La trattoria si trova su una strada, piuttosto tortuosa, perpendicolare al lungolago, un paio di chilometri fuori dal centro della cittadina lacustre. Insomma, bisogna sapere che c'è, capitarci per caso credo sia un po' difficile.
Arrivati (avevo prenotato in mattinata) ci viene lasciata la scelta del tavolo: noi optiamo per un tavolino a metà tra l'ambiente interno e il pergolato, confidando (un po' ingenuamente) che qualche refolo d'aria mitighi il caldo.
Il tavolo è apparecchiato con decoro, doppia tovaglia di tessuto, doppi bicchieri e posate singole. Il cameriere, premuroso, ma non invadente, ci propone alcuni piatti di pesce di lago, noi però preferiamo consultare la carta, per avere idea dell'offerta completa di questo locale.
Alla fine ordiniamo un primo (tortelli di zucca) e due secondi di pesce (trota alla griglia e lavarello alla griglia) con verdure cotte e crude. Le bevande sono costituite da acqua gasata e vino bianco sfuso.
Il vino è un frizzantino piuttosto beverino, gradevole e non impegnativo, il cui unico difetto è il fatto di scaldarsi un po' troppo durante la serata.
In attesa delle pietanze, ci rendiamo conto che il locale si sta progressivamente riempiendo, numerosi avventori salutano amichevolmente il proprietario, segno che sono dei "returning customer", il che ci fa ben sperare sulla qualità.
Arrivano i miei ravioli. La vicinanza alle terre mantovane dovrebbe essere garanzia di qualità, e infatti i tortelli (porzione piuttosto abbondante) sono delicati, ma non sciatti, con la sfoglia sottile, ma compatta, adeguatamente ammorbiditi con burro fuso. Un ottimo inizio!
Seguono i due pesci alla grliglia. Il cameriere li serve già puliti e aperti, altra cosa che apprezziamo, perché pur gradendo il pesce, né mia moglie né io siamo particolarmente abili nella pulitura del pesce dalle lische.
La cottura è ottima in entrambi i casi, la polpa è gustosa, la pelle - asciugata dalla griglia - croccante e invitante. Le chiacchiere lasciano posto al silenzio e al lavoro delle mandibole, ogni tanto un'occhiata di intesa conferma la bontà di quanto stiamo mangiando. Le verdure, nella loro semplicità, non stonano affatto nell'insieme.
Al termine della cena facciamo arrivare un sorbetto e una porzione di salame di cioccolata (qui preparato aggiungendo le mandorle a pezzi ai biscotti). Anche qui la qualità, già colta nelle portate precedenti, è confermata, cosa che accade anche con il caffè che ordino in chiusura.
Al termine il conto, 55 euro, ci appare adeguato, considerando la qualità delle portate e il servizio. Sicuramente locale da riprovare in futuro.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.