E' venerdì sera e decidiamo, verso le 18.30, di te...

Recensione di del 18/11/2005

Torre degli Aquila

21 € Prezzo
7 Cucina
6 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 21 €

Recensione

E' venerdì sera e decidiamo, verso le 18.30, di telefonare al ristorante per prenotare. La prenotazione è obbligatoria poichè il locale è molto piccolo, vi sono circa dieci tavoli.
Ci rispondono che non c'è posto prima delle 21.30, ma noi ci accontentiamo lo stesso.
Dopo aver passeggiato per Pavia ed aver preso un aperitivo per rompere l'attesa, arriviamo al ristorante infreddoliti ed affamati alle 21.30 in punto.
All'ingresso ci accoglie un ambiente caldo e semplice tipico di una buona osteria, con tavolini in legno, tovaglie di carta e antichi attrezzi di campagna appesi alle pareti.

Prima ancora di scegliere ci offrono, come entreè, un assaggio di pane fatto da loro con noci, nocciole e pistacchi accompagnato da fettine di salame e cubetti di mortadella: davvero buono.

Letto il menuù ordiniamo.

Antipasti.
Una insalata di porcini crudi: porcini, grana, sedano, insalata lollo, olio, limone (voto 6+).
Uno sformato di patate con fonduta di fontina, tartufo nero e olio tartufato (voto 7,5).

Primi.
Un piatto di ravioli ripieni d'anatra al burro e salvia (voto 6+): troppo asciutto il ripieno e poco gustoso.
Un risotto con taleggio e pere (voto 7).

Nel complesso la cena è stata apprezzata da entrambi anche se i prezzi sono un tantino alti.
I camerieri sono due ragazzi giovani,cordiali e il servizio è stato abbastanza rapido.
Il conto in dettaglio è stato:
due coperti 3 euro;
due calici di chianti 6 euro;
un'acqua minerale 2 euro;
due antipasti 16,5 euro (eccessivo);
due primi piatti 15 euro;
due caffè 3 euro.
Totale 42 euro.
TOT 42,5euro

Il mio giudizio sarebbe: cucina 6/7,ambiente 6+,servizio 6,5.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.