Torno all'Osteria alle Carceri dopo esserci stato ...

Recensione di del 07/05/2009

Osteria alle Carceri

45 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 45 €

Recensione

Torno all'Osteria alle Carceri dopo esserci stato più volte. Mi decido quindi a giudicarne la cucina, perché finalmente posso dire che ha raggiunto una certa costanza nella qualità dei piatti presentati.

Si trova nel centro di Pavia, in una piccola viuzza vicino al centralissimo Corso Cavour. Il locale si articola su due piani, una cinquantina di coperti in tutto; tavolini quadrati e tovagliette di carta fanno da cornice ad un ambiente sobrio ed elegante al tempo stesso. Io preferisco il piano rialzato, dove i tavolini sono più distanziati. La cortesia e gentilezza del personale sono una costante.

Il menù viene cambiato all'incirca ogni mese, mantenendo alcuni cavalli di battaglia come la tartare di carne di cavallo o il "famoso" tiramisù. L'offerta prevede cinque antipasti, tra cui si prediligono affettati particolari, come il prosciutto della foresta nera, il lardo di Colonnata o il culatello affumicato.
I primi sono sempre invitanti, azzardando accostamenti che possono sembrare eccessivi, ma che si rivelano, con un po' di stupore, sempre azzeccati. Cito solo per dovere di cronaca i tagliolini con bufala e tonno ed il risotto con pancetta croccante mantecato con taleggio ed aceto balsamico.
I secondi piatti sono soprattutto di carne, con la classica tagliata, un'ottima fiorentina, la costata e la tartare di carne di cavallo. Compaiono di tanto in tanto delle crezioni fantasiose, come un tortino di tonno, spinaci e pollo che si è dimostrato veramente ottimo. Consiglio comunque la tartare di cavallo!
I dolci sono tutti da apprezzare, dal classico ma non scontato tiramisù in cialda croccante alle ghiacciate di frutta artigianali, fino all'ottimo clafoutis di pesche e gelato alle mandorle.

La lista dei vini non è tra le più ampie, ma comunque sono disponibili le migliori etichette dell'Oltrepo pavese e del basso Piemonte.
Una cena completa, vino incluso, costa circa 45 euro.

Nel tempo questo ristorante ha saputo mantenere un alto profilo della qualità dei piatti presentati, innovando costantemente il proprio menù.
L'unico appunto: rinunciare a qualche tavolo per rendere più spazioso l'ambiente.

Per chi passa per Pavia, lo consiglio.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.