Devo precisare che il ristorante è aperto (almeno ...

Recensione di del 03/02/2007

Osteria Burligo

44 € Prezzo
6 Cucina
5 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 44 €

Recensione

Devo precisare che il ristorante è aperto (almeno in questo periodo) solo alla sera e nei festivi anche a pranzo ed è chiuso al lunedì e al martedì.
Profonda delusione per questa osteria, di cui avevo letto abbastanza positivamente sulle guide ma particolarmente nelle recensioni dei nostri associati.
Personalmente ho un grande rispetto per l'opinione degli altri (e non parlo solo di cucina), ma una serie di punteggi molto positivi come in questo caso (cosa che mi ha fatto scegliere il ristorante) mi lascia sinceramente molto perplesso.
Forse chi ha dato otto all'ambiente è stato in un altro ristorante (le toilette hanno ancora il gabinetto alla turca), chi ha dato nove o dieci alla cucina non so cosa possa essere abituato a mangiare nei ristoranti, chi ha dato nove o dieci al servizio forse non è mai stato servito da un maître o da un sommelier.
Credetemi, non voglio essere cattivo, ma fare cento chilometri (fra andata e ritorno) per l'esperienza vissuta (ripeto comunque non negativa ma del tutto insignificante) mi lascia con l'amaro in bocca.

L'ambiente è composto da due sale del tutto anonime, dove prima di entrare trovate all'esterno dei tavoli e altre oggetti accatastati.
La cucina è del tutto normale (intendiamoci niente di cattivo), ma alcuni piatti sono risultati più tiepidi che caldi.
Il servizio è svolto dal proprietario signor Felice (gentile e premuroso) e da una ragazza cortese e non pretendo un abbigliamento da boutique, ma anche se casual qualcosa di più adatto ad un servizio si.
L'ambiente e il servizio non possono cambiare, la cucina può in alcuni piatti essere migliore (magari in un giorno più fortunato) ma lo standard di un ristorante è sempre quello.
Nella carta dei vini sono presenti molte regioni italiane con un ricarico veramente minimo.

Menu.
Antipasti (6,50 €).
Sformato di cavolfiori.
Peperoni con salsa di tonno.
Polenta e salame d'asino.
Lardo di Palazzago con pane alla farina di castagne.
Torta di porri.

Primi piatti (8,50 €).
Crema di zucca e riso nero.
Tortelli di barbabietole.
Tagliatelle con ragù d'anatra e verza croccante.
Orzotto ai funghi.

Secondi piatti (12 €).
Trota alle mandorle.
Capra in umido con fagioli.
Coniglio al rosmarino.
Guanciale brasato con verdure.

Disponibilità di formaggi: caprini, format de mut, taleggio, strachitund.

Dolci (5,00 €).
Torta di nocciole e cioccolato.
Bonet.
Torta di farina gialla.
Gelato alla panna con salsa ai frutti di bosco.

Noi abbiamo preso (due persone).
Un lardo (molto buono, ma sempre tale) e un peperoni.
Una tagliatelle e una tortelli.
Un guanciale e una capra.
Un bonet e un gelato con la salsa ai frutti di bosco.

Vino.
Una bottiglia di Valcalepio Rosso riserva 2000 Azienda La Cornasella (15 €): molto buono.
Una grappa di moscato Rovero, Una grappa Sarpa di Poli. Un distillato di prugne (squisito).

Due coperti (3,00 €). Conto: 88 euro.

Mi piacerebbe che le persone che hanno scritto le precedenti recensioni lo riprovassero per sentire se l'opinione è rimasta la stessa.
Per parte mia difficilmente tornerò anche se dovessi andare a Burligo per vedere la parrocchiale di San Carlo Borromeo che mi dicono molto bella.

Roberto Guidini

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.