Premetto che sarà una recensione molto breve in qu...

Recensione di del 07/07/2007

Cikappa - Hotel

19 € Prezzo
3 Cucina
3 Ambiente
3 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 19 €

Recensione

Premetto che sarà una recensione molto breve in quanto siamo stati seduti a tavola il tempo strettamente necessario a terminare quanto ordinato perché il locale non ci ha soddisfatto in nulla.
In vacanza in Sardegna, io e mia moglie, decidiamo, per cena, di fare una passeggiata ad Oliena (NU) e dopo aver attraversato un’affascinante ed inquietante nulla per arrivare lì da Dorgali, chilometri che sono parsi un’eternità, arriviamo carichi di buone speranze e di buoni propositi alla Trattoria CK.

L’ingresso è tipico dell’osteria di paese, ci guardano un po’ tutti come se fossimo extraterrestri e sembra quasi che siamo andati a disturbare; pensiamo che nonostante l’impatto non proprio piacevole comunque ci troviamo nell’entroterra nuorese ed avevamo già avuto modo di constatare che in quella zona la popolazione, fermo restando la sempre squisita ospitalità di cui ci hanno fatto oggetto, ha un approccio al turismo abbastanza chiuso e diffidente.
Ma torniamo a noi, il locale non colpisce per particolarità e cura e riesce a rimanere abbastanza freddo, almeno nella sala d’ingresso dove siamo stati fatti accomodare e dove peraltro, era presente anche un televisore acceso, cosa per noi per niente piacevole.

Ordiniamo io il “prattu de cassa”, piatto unico di cacciagione con patate e cipolle mentre mia moglie opta per delle “costine all’olianese” con contorno patate fritte; le costine sono di maiale, sono immerse nell’olio ed anche se al primo impatto possono sembrare piacevoli e saporite dopo molto poco il sapore diventa pesante, monotono, stancante ed infatti la portata non viene terminata.
Discorso similare per il “prattu de cassa”, splendidamente servito in un piatto di rame stagnato, dai sapori molto forti e ruspanti ma che alla lunga risulta anch’esso stancante e pesante.

Nell’attesa ci viene servito un piatto con del pane carasau, dell’ottimo pane guttiau, il migliore di tutta la nostra permanenza in quella splendida isola che è la Sardegna, unica nota positiva della serata, e del vino della casa che avevamo ordinato precedentemente, assolutamente niente di trascendentale.
A fine pasto ci vengono gentilmente offerte delle marmellatine di mela cotogna, simpatica e piacevole chiusura del pasto.
In totale paghiamo 38,60 €.
Voto: non è certo un bel ricordo!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.