Agriturismo senza eccessi

Recensione di del 15/12/2018

Cascina Guastalla

41 € Prezzo
7 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 41 €

Recensione

Siamo nel periodo di cene con amici prima dell’arrivo di Natale, consigliato da un ex collega prenotiamo in questo agriturismo appena fuori Milano immerso nella campagna, il posto è veramente vicino alla tangenziale ma solo il navigatore GPS ci ha fatto arrivare.

Il ristorante si trova proprio all’interno di una grande cascina insieme a tutti i vari attrezzi per la lavorazione dei campi dando proprio l’immagine di un agriturismo molto alla mano: la realtà poi si è dimostrata un po’ differente. Entrati nel ristorante ci troviamo una serie di stanzoni di diverse dimensioni tutti riscaldati da dei caminetti. A noi ci fanno accomodare nell’ultima saletta con altri due tavoli che può contenere circa una ventina di persone.

Vedendo tutti gli altri commensali composti da genitori con bambini, ci è sembrato più un agriturismo per famiglie e per eventi.

A questo punto passiamo al pranzo, come vino scegliamo un buon rosso di Valbissera da 13½ tanto per restare in argomento “produzione del territorio”.

Come antipasti arrivano un tagliere di affettati misti di salame, coppa e pancetta; torta salata di scarola, olive e uvetta; riso Carnaroli integrale alla julienne di verdure piccanti. Infine medaglione di cotechino con purè di lenticchie. Tolto il tagliere di affettati di ottima qualità, il resto è proprio un assaggio appena appena. Per chiudere l’antipasto arriva un ulteriore mini porzione di polenta al gorgonzola ed un flan di barbabietola.

Il primo un ottimo risotto al radicchio rosso e toma, anche qui avrei fatto volentieri il bis ma di camerieri solerti ad offrirlo non se ne sono visti.

Per secondo arrosto di vitello con sopra una salsa delicata servito con patate al forno.

Per dolce una fetta di tiramisù sicuramente casalingo.

Infine un caffè ed un amaro alla liquirizia molto denso, si sentiva poco l’alcolico e tanto la liquirizia.

Come giudizio complessivo direi ottimo ma non eccezionale: il voto per la cucina è sicuramente alto per la qualità che non si discute, mi sarei aspettato qualcosa di più sulla quantità soprattutto in un agriturismo; i piatti erano quasi tutti “misurati”. Il prezzo invece direi in linea.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.