In una limpida giornata di aprile ci rechiamo a Bi...

Recensione di del 01/04/2011

La Bossola - Albergo

22 € Prezzo
9 Cucina
8 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 22 €

Recensione

In una limpida giornata di aprile ci rechiamo a Biella e, dovendo restare in zona da mattina al tardo pomeriggio, decidiamo di concederci una pausa pranzo rilassante e succulenta: puntiamo verso il santuario di Graglia con il chiaro intento di proseguire fino al ristorante della Bossola di Netro che avevamo addocchiato qualche anno fa in una grigia giornata di maggio e ci aveva attirati per i profumi che aleggiavano nella nebbia.
Dopo una visita al silenziosissimo santuario di Graglia proseguiamo e, dopo pochi chilometri, arriviamo al ristorante. Sono solo le 11 e potremmo fare una passeggiatina tra i boschi, ma con le stampelle ("regalo" di una recente operazione ad un ginocchio) non è il caso e quindi optiamo per una pausa lettura nel giardino antistante il ristorante da dove si gode il panorama della Serra d'Ivrea in primo piano e del Monviso sullo sfondo. Tutto attorno un gran silenzio: che meraviglia!
Alle 12 in punto quel luogo deserto sembra diventare calamitato: arrivano a frotte gruppi di operai della zona per il pranzo. Entriamo anche noi e notiamo che la saletta è gremita. Veniamo fatti accomodare in fondo alla sala e consultiamo il menu del venerdì: scegliamo gnocchi di castagne e merluzzo con cipolle e polenta. Acqua naturale e gasata (la leggerissima Lauretana chilometro zero) e ottimo vino rosso sfuso.
Gli gnocchi sono soffici, saporiti e talmente abbondanti da...costringerci ad un tris. Sono talmente buoni da provare dispiacere a lasciarli nel piatto di portata.
Intanto anche gli ultimi tavoli vengono occupati. Nonostante la sala sia affollata il vociare non infastidisce. Ad un tavolo un gruppo di sei avventori ha iniziato l'avventura con il menu degustazione. C'è un gran via vai di piatti invitanti. Torneremo senz'altro per provarlo.
La cameriera indaffarata serve tempestivamente e con grande gentilezza tutti e si ricorda anche di rassicurarmi circa la non presenza della panna nei piatti scelti da me (la mia solita allergia che rende la sceta del menu un percorso ad ostacoli in certi ristoranti).
Arriva anche il merluzzo alle cipolle con polenta: uhmmm si "scioglie in bocca" e ha un sapore delicatissimo! Anche per il secondo il bis è d'obbligo.
Ci tengo a dire che abbiamo molto apprezzato il fatto che i piatti individuali fossero caldi perchè in questo modo abbiamo potuto mangiare con calma senza che le vivande perdessero calore e quindi gusto.
Arriva il momento del dessert, la lista è lunga e invitante, ma ci aspetta un pomeriggio impegnativo e a malincuore rinunciamo. Sarà per la prossima volta!
Concludiamo con un caffè e un conto di € 44 in due. Ottimo prezzo considerando il rapporto qualità/quantità.
Curva dopo curva torniamo a Biella con in mente il progetto di ritornare in questo splendido locale.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.