Ottimo locale

Recensione di del 27/10/2013

Antica Locanda del Villoresi

41 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 41 €

Recensione

Decidiamo di tornare Dai Villoresi dopo un certo periodo di tempo, vista la giornata uggiosa ci mettiamo in macchina e per le 12:45, previa prenotazione, arriviamo. Il parcheggio è abbastanza agevole, essendoci uno spiazzo accanto al locale.
Entriamo e veniamo accolti come sempre dal maître Giancarlo che salutandoci calorosamente ci indica il nostro tavolo.
Posiziono il seggiolino da tavolo per la nostra bimba e ci accomodiamo.
Ci viene portata subito l' acqua naturale, microfiltrata, con i menù.
Il locale è composto da tre sale, due più piccole e intime, una più grande con tavolate di commensali intenti a festeggiare compleanni ed anniversari vari, c'è un po' di confusione ma tutto sommato è accettabile.
Le opzioni sono soprattutto di pesce con una sezione particolare, visto il periodo, per i funghi porcini.

Optiamo per piovra affumicata al barbecue con patate per me, tartare di tonno con frutto della passione e melagrana per mia moglie e un risotto alla milanese per la bimba, proseguendo poi con fusilli con scampi affumicati per me e spaghetti alla chitarra con tonno, capperi, olive e pomodorini per mia moglie, concludendo con un fritto misto da dividere in due.
Dalla carta dei vini scelgo un Tocai friulano, il quale viene aperto e fatto degustare al tavolo, posizionato poi nel secchiello del ghiaccio, buon prodotto.

Arrivano le prime portate, il risotto della bimba è fatto a regola d' arte, cremoso con i pistilli di zafferano ben visibili, il gradimento della piccola commensale è palese, il mio polpo è adagiato su fette di patata di circa mezzo centimetro di spessore, il sapore affumicato spicca senza coprire il gusto del polpo stesso, la tartare è discreta, forse tagliata troppo fine o forse è che io non vado matto per il frutto della passione.
Dopo un'attesa abbastanza lunga arrivano le portate successive, i miei fusilli sono serviti in bianco senza pomodoro con una deliziosa cremina che lega il tutto, buoni e delicati, gli spaghetti hanno un gusto più marcato ma il sapore è veramente superbo.
Il fritto è presentato decisamente bene ci sono sardine calamari e gamberi fritti con una pastella croccante e gustosa, sovrastati da una fine julienne di zucchine e carote anch'esse fritte, molto molto buono.
Non contenti ordiniamo due dolci, prifiterole con salsa al gianduia e semifreddo alla nocciola con salsa ai frutti rossi.
Ambedue sono decisamente buoni e fatti in casa con una nota particolare per la salsa al gianduia.
Caffe grappa e conto, 125,00 € con 18,00 € di vino e 3,00 € di grappa.

Che dire? Il posto vale sicuramente una visita, le materie prime sono ottime, cucinate sapientemente e presentate bene, il servizio è gentile e professionale, Giancarlo è veramente bravo. Se dobbiamo proprio trovare qualcosa, diciamo che la confusione delle tavolate rallenta un po l'uscita delle portate, ma nel complesso ottimo posto.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.