Un po’ una delusione il ritorno in questo ristoran...

Recensione di del 23/08/2007

Osteria del Piajo

49 € Prezzo
6 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 49 €

Recensione

Un po’ una delusione il ritorno in questo ristorante provato poco tempo fa e magnificato ad una coppia di amici in vacanza nelle vicinanze.
La gentilezza e la professionalità delle due signorine che servono in tavola si è dimostrata anche questa volta buona.

Dopo un gradevole aperitivo al tavolino sulla terrazza e con la bellissima vista delle montagne, ci siamo accomodati a un tavolo all'interno.

Rispetto al menu precedente erano disponibili questi nuovi piatti:
-mozzarella di bufala con fagiolini pomodoro e misticanza (€ 8)
-parmigiana di melanzane e zucchine con coulis di pomodoro (€ 8)
-vitello tonnato con verdure in carpione (€ 8)
-casoncelli di baccalà (€ 10)
-casoncelli di funghi con burro montato (€ 10)
-straccetti alle erbe con pomodorini zatterino e cipollotto (€ 8)
-risotto al prosecco con guazzetto di gamberi (€ 8)
-medaglioni di vitello con mozzarella pomodoro zucchine (€ 12)
-carpaccio di manzo con sedano e rucola (€ 12)
-tagliata di tonno del Mediterraneo con melanzane fagiolini peperoni e battuto di erbe (€ 18)
-trancio di baccalà cotto al forno e aromi con crema di fagioli canellini e spinaci saltati (€ 14)
-calamaro e seppie marinati al timo cotti nella pietra con asparagi gratinati e pomodori confit (€ 12)
-selezione di formaggi: capra, pecora, mucca freschi, semistagionati, stagionati (€ 7)
-torta alle pere (€ 6)
-torta di ricotta (€ 6)
-torta di cacao (€ 6)
-crostata di frutta (€ 6)
(tutte le torte vengono accompagnate dalle salse di lamponi, vaniglia, cioccolato)
-insalata di melone Cantalupo, bianco, anguria e fragole (€ 6)
-zuppetta di ciliegie (€ 6)
-gelati (panna, cioccolato, fragola, limone, mandarino)(€ 5)

Come entrée ci viene portato del pane carasau con pomodorini ed erbe varie.
Buon pane carasau ed ottimi grissini.


Quindi abbiamo ordinato:

3 tartare di baccalà all'olio e limone con cipollotto (ben presentato, ma dal sapore abbastanza anonimo)
1 mozzarella di bufala
2 risotto al prosecco, diviso in quattro, dove la cottura del riso era perfetta, ma dove – a giudizio di tutti i commensali – il troppo formaggio copriva completamente la delicatezza dei gamberi.
Il maialino non era disponibile.
1 grigliata mista di carne e verdura (costine di maiale, alette di pollo, costine di agnello e salsiccia di coniglio).
2 agnello cotto sotto la cenere agli aromi (finocchietto, rosmarino e cipolla)(gradevole ma nulla più e comunque di un animale molto grande e con molte ossa).
La polenta (squisita nella precedente visita) era appena discreta.
Buone le verdure grigliate, così come molto buona la selezione di formaggi (una porzione divisa in quattro) con confetture splendide.
2 sorbetti di mela verde e 2 di mandarino

Vini: 3 bottiglie di Valcalepio Brut Cascina Martini
4 grappe Riserva Càvit
1 "the array Malt Single Island - Malt Scotch Whisky"

Totale: € 198, di cui € 71 di vini e distillati

Sicuramente il ristorante può essere riprovato, magari in autunno o in inverno, ma comunque un indirizzo che consiglierei con cautela e avvisando che la cucina (pur su livelli discreti) potrebbe riservare qualche sorpresa negativa.
La mancata disponibilità poi di alcuni piatti (come anche nella precedente occasione) ritengo sia un aspetto sicuramente negativo.

Roberto Guidini

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.