Commento generale.
Mai in tutta la nostra esp...

Recensione di del 21/07/2007

Alla Corte Lombarda

39 € Prezzo
7 Cucina
6 Ambiente
3 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 39 €

Recensione

Commento generale.
Mai in tutta la nostra esperienza culinaria ci siamo trovati davanti a così poca educazione e poca professionalità.

Commento dettagliato.
Decidiamo finalmente di visitare questo ristorante di cui abbiamo sentito e letto diversi commenti positivi nonché luogo in cui abbiamo provato diverse volte a pranzare senza prenotazione ma senza successo in quanto risultava sempre pieno.
A seguito, quindi, della prenotazione fatta per il pranzo del 21 luglio 2007 ci presentiamo alle 13:15.
Siamo stati subito accolti dalla ristoratrice che già ci aspettava sull’uscio e dopo averci squadrati ci ha molto seccamente fatto notare che eravamo attesi per le 12:30 (fatto che all’atto della prenotazione non era stato precisato).
All’entrata noto un cartello con gli orari per il pranzo. Dalle 12:00 alle 15:00.
Una volta entrati dentro il locale notiamo con grande disappunto di essere gli unici commensali, inoltre i tavoli sono già stati apparecchiati per la sera.
Sopra ogni sedia appoggiati cuscini non "freschi di bucato".

Ci viene portata una sola carta del menu scritta a mano con matita e calligrafia non chiarissima. Alla nostra richiesta di avere una seconda carta ci viene risposto molto sgarbatamente che il ristorante ne possiede solamente una (?).

Già abbattuti ci passa immediatamente un po’ di appetito ed ordiniamo solo due antipasti e due secondi.

Non facciamo in tempo ad ordinare le bevande in quanto la padrona di casa si allontana (senza lasciarci finire di parlare) per comunicare in cucina le nostre ordinazioni, tornando poi in un secondo momento per completare l’ordinazione.
L’offerta del pane risulta molto scarsa con pane casereccio tagliato a fette e sicuramente non freschissimo.

Entrée.
Insalata con pomodori ciliegia, cipolla rossa a juliene e olive nere: un’insalata normalissima.

Antipasti.
Filetto di manzo marinato con funghi fingerli.
Un piatto troppo abbondante dove nonostante il gusto della marinatura fosse molto gradevole, la carne risultava troppo cruda e filamentosa.

Carpaccio di tonno.
Un piatto buono grazie soprattutto alla materia prima. Marinatura molto buona, ma non particolare.

Secondo.
Maialino alla liquirizia con pere cotte e purè di patate.
Ottimo piatto dove la tenerezza del maialino sposava ottimamente il sapore della liquirizia. Buono anche il purè.

Durante tutto il pranzo i piatti ci vengono letteralmente buttati davanti con grande sgarbatezza, a mio parere.
Insieme al conto ci vengono portati due biscottini e due tartufi al cioccolato.
Conto per due persone 78,00 €.
Notiamo che ci viene segnalato solo il totale senza dettagliare i prezzi.
Il conto totale infatti risulterebbe sbagliato ma soprassediamo ormai stanchi della maleducazione della padrona di casa.
Coperto 2,00 € per due, 4,00 €; acqua 2,00 €; calice di vino 3,00 €; antipasti 13,00 € per due, 26,00 €; secondi 19,00 € per due, 38,00 €. Totale 73,00 €.
Dove sono finiti i 5 euro in più?

Conclusione.
Non riusciamo proprio a capire come mai questo locale sia segnalato sia dalla Guida Espresso 2007 che dal Gambero Rosso. Pessima esperienza, locale in cui assolutamente non torneremo.
Nonostante la cucina fosse di buona qualità purtroppo il giudizio non può che essere negativo in quanto il servizio offerto è stato pessimo con poca educazione della padrona di casa che è risultata essere poco propensa al servizio al tavolo. Luogo dove il commensale sicuramente non viene messo a proprio agio.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.