Per una cena infrasettimanale ed informale io e la...

Recensione di del 28/07/2010

Vecchia Filanda

31 € Prezzo
8 Cucina
7 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 31 €

Recensione

Per una cena infrasettimanale ed informale io e la mia fidanzata abbiamo optato per un locale specializzato in carne alla brace, perché ogni tanto è gratificante concedersi una bella bistecca senza troppe preoccupazioni.
Il locale in questione è situato a Monza, in una strada che porta verso il centro: l’unica attenzione da prestare è al numero civico, poiché occorre entrare in un portone e percorrere una piccola zona industriale. Non spaventatevi, il locale anche da fuori appare moderno ed accogliente, aspetti che si riproporranno anche all’interno.
Una volta entrati una ragazza ci accompagna al nostro tavolo (assolutamente da prenotare, anche in settimana), defilato e riparato da alcuni separè. Da una prima occhiata agli interni ed al soffitto si capisce subito da cosa derivi il nome “Vecchia Filanda”: certamente si tratta di una ex tessitura degli anni passati riadattata a ristorante.

Immediatamente ci vengono portati degli stuzzichini, delle bruschettine e delle palline di pasta di pane fritte. Arrivano i menu, insieme a un sacchetto di pane, mega macinapepe ed olio di discreta qualità. Notiamo che per chi non mangia carne, nel menu sono presenti anche pizze e alcuni piatti di pesce.
Data la fame, ordiniamo subito: per me una tagliata di manzo al radicchio e verdure alla griglia, per la mia fidanzata un filetto di angus (300 grammi) e delle patate al forno. Mezzo litro di prosecco ed una bottiglia di acqua frizzante.
Le bevande arrivano in poco tempo, mentre per le portate occorrono quasi 50 minuti… Il locale è abbastanza pieno, con diverse tavolate numerose, ma non avendo fretta abbiamo chiacchierato tranquillamente, cosa che a causa della frenesia dei nostri giorni capita sempre meno frequentemente.

Finalmente arriva la carne su degli scaldavivande con bracieri sottostanti per portare la carne a livello di cottura desiderato e mantenerla calda al punto giusto. Un filo di olio, una macinata di pepe e finalmente iniziamo a cenare. Il filetto della mia ragazza è alto e succoso, cottura perfetta; la mia tagliata abbondante e saporita. Entrambi i tagli hanno il buon retrogusto della brace ma senza il sentore di bruciato. Le patate al forno e le verdure grigliate sono nella norma, comunque migliori che in molti altri posti. Il prosecco, nonostante sia alla spina, non è affatto male.
A questo punto, c’era spazio per un dolce in due e la scelta è caduta su un tortino di cioccolato fondente su letto di cioccolato bianco: molto buono.

Ordinato un caffè decaffeinato e non vedendolo arrivare abbiamo optato per rinunciarvi e andare direttamente a pagare il conto alla cassa ma, fatto notare al proprietario il disguido, con le sue scuse ci è stato depennato dal conto e fatto preparare immediatamente.
Il conto ammonta a 63,00 euro, un po’ alto ma la qualità della carne giustifica la spesa.
In conclusione, un bel locale dove mangiare ottima carne, peccato per le tempistiche davvero lunghe!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.