Incuriosito da alcune recensioni decido di provare...

Recensione di del 15/02/2011

Trattoria Chiarantini

35 € Prezzo
8 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Incuriosito da alcune recensioni decido di provare la Trattoria per una cena di lavoro "informale". Prenoto la settimana prima perchè già in passato avevo provato a chiamare Alessandro (propietario) con pochi giorni di preavviso ma non avevo trovato posto. Prenotazione quindi obbligatoria (per cena).
Data l'informalità della situazione gioisco subito per l'atmosfera del locale, piccolo, molto semplice, ma molto intimo; se siete un gruppetto (noi in otto) il locale normalmente viene interamente riservato a voi. Alessandro si dimostra subito un anfitrione cordiale e "di mestiere".
Antipasti: si parte con un assaggio di pappa con il pomodoro (è una scusa per provare "l'olio buono") e due crostini con patè casareccio di fegatini; a seguire una gradevole porzione di melanzane alla parmigiana con salsa al basilico. Gustose, tagliate sottili (io le preferisco) e ben fatte.
Nonostante la mancata reperibilità del cavolo nero la ribollita che arriva in seguito è assolutamente "DOC", inaffiata ovviamente d'olio toscano ed una giusta manciata di pepe nero; difficile trattenersi dal "rabbocco" proposto da Alessandro.
Tra una chiacchera e l'altra l'instancabile "factotum" (cuoco, cameriere, poeta e padrone di casa) ci propone un risotto con trevisana e vino rosso (un toscano abbastanza giovane e niente male).
Poteva forse mancare l'immancabile fiorentina? Certo che no! Ottima carne, forse un po' scarsina per otto, accompagnata da patate al forno.
Molto buono anche il dolce, uno sformatino di cioccolato tiepido con crema pasticcera. Qualche caffè ed un paio di grappe concludono la serata.
Doveroso informare però che "si mangia quello che c'è e quindi si paga quello che si vuole". Qui Alessandro mi ha messo un po' in crisi, non è facile valutare "quanto vale" la cena. Opto per 35 a persona.
Nota poco piacevole per il sottoscritto la mancanza (?) di bancomat e/o carta di credito.
Comunque soddisfatto sia per il cibo che per l'ambiente ed il "feeling".
Sconsigliato a chi cerca "tendenza", posate d'argento, e "formalità"; ottimo per serata con amici e/o in cerca di cibo per il corpo e per "l'anima" (il 7 per l'ambiente è soggettivo)
Ci tornerò.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.