Durante la nostra breve vacanze nelle Cinque Terre...

Recensione di del 26/04/2009

Al Carugio

29 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 29 €

Recensione

Durante la nostra breve vacanze nelle Cinque Terre, in una giornata piovosa, girando tra i piccoli vicoli di Monterosso, appena fuori dalla via principale del centro storico ci imbattiamo in questo locale per il quale avevamo letto una positiva recensione. Sono appena passate le 13, il ristorante è pieno, c'è un gruppo di tre persone prima di noi (siamo in due) e ci viene indicato un tempo d'attesa di dieci/quindici minuti. Effettivamente non attendiamo di più e veniamo fatti accomodare.
Ci sono tre sale (con trenta/quaranta posti ciascuna) e l'ambiente è curato ed accogliente. I tavoli sono abbastanza vicini fra loro ma spaziosi.
E nonostante il "pienone" il personale di sala (noi abbiamo visto due ragazze ed un ragazzo) è sempre stato pronto e cortese ed i tempi di attesa contenuti.
Nell'attesa abbiamo già potuto ammirare alcuni dei piatti "di passaggio": in particolare un risotto ai frutti di mare portato in tavola in ampie pentole di terracotta.

Ci viene sottoposta la lista dei vini (sufficiente scelta tra bianchi e rossi in prevalenza locali, con prezzo dai 9 ai 30 €) ma noi optiamo per un quarto di bianco sfuso (2,50 €) ed una bottiglia d'acqua (2,50 €). Nella norma il vino.

Come primo piatto scegliamo "Spaghetti al Carugio" (da ordinare minimo per due persone) con cozze, vongole, gamberoni e pomodoro a pezzetti. Molto buoni, cotti al dente, porzione adeguata (9 € cadauno).

Come secondo io scelgo "acciughe ripiene" (sono sei polpette di mortadella, pane e spezie, con un'acciuga aperta a metà, deliscata ed "attaccata" su un lato della polpetta, il tutto fritto), buono, abbondante ma le acciughe quasi non si sentivano, sovrastate dalla quantità del ripieno (9,50 €).
Mio marito opta per "muscoli (cozze) alla marinara", buone, abbondanti, servite in ampia terrina con fondo di cottura al pomodoro (10 €).

Passiamo quindi ai dessert e scegliamo tra quelli fatti in casa: "crostata al limone" (con una crema pasticcera al limone) e "crostata cioccolato e pere" (con crema pasticcera al cacao e pere sciroppate), buone entrambe, pasta frolla friabile ma morbida, fette decisamente generose.
Per finire due caffè e conto di € 58,50 (totale per due persone).
Locale sicuramente raccomandato, con un buon rapporto qualità/prezzo.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.