Quanto scriverò non apparirà credibile! Chi avrà v...

Recensione di del 12/08/2012

Cascina Ca' Bianca

15 € Prezzo
10 Cucina
10 Ambiente
10 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 15 €

Recensione

Quanto scriverò non apparirà credibile! Chi avrà voglia di avventurarsi alla ricerca di questo sperduto agriturismo, si troverà di fronte a quanto mi è capitato oggi. Non mi dilungherò a descrivere l'ambiente: è confortevole (si tratta di una vecchia cascina ristrutturata), pulitissimo, inserito in mezzo alla campagna tra il Piemonte e la Liguria, con la possibilità di mangiare all'aperto oppure all'interno del locale, con le volte fatte da mattoni a vista (recupero di una vecchia stalla) e con il "padrone di casa" pronto a spiegare tutto quello che può interessare. Mi fermo qui. Passo al menù.

Antipasti.
Due vassoi contenenti, in porzioni abbondanti, le seguenti prelibatezze: il primo, prosciutto e melone, lingua in salsa verde, spiedini capresi di pomodorini e mini mozzarelle, zucchini in carpione; il secondo, una terrina di peperoni (tagliati a listarelle) in agrodolce con acciughe e tre tipi di bruschette (ai pomodori, al patè di fegato e al caprino aromatizzato alle erbe).
Nell’attesa del primo, mi sono visto portare un piatto di salame crudo e formaggio tipo fontina. Il proprietario, non volendo che fermassi le mandibole in attesa del resto, di sua iniziativa ha deciso di farmi assaggiare una produzione di un suo conoscente. Ovviamente questi due prodotti non sono in vendita, perché chi li confezione li fa per sé, quindi lascio immaginare il sapore agli amici “mangioni”!

Primo e secondo.
Agnolotti del "plin" (mai assaggiati dei migliori!), conditi in due modi e cioè al ragù (veramente casalingo) e con il timo.
Per il secondo, anziché gustare una tagliata (veramente superba a detta dei vicini di tavola), ho scelto una formaggetta di capra con una salsina di marmellata di pesche e cannella.
L'agriturismo si trova a ridosso di Roccaverano, per cui la zona è veramente speciale per le formaggette di latte caprino.

Dolci.
Torta di nocciole (senza farina) e crème caramel (cotta in forno a bagnomaria), fatti come solo la mia cara moglie sa fare!
Infine, il caffè.
Il vino è prodotto dagli stessi proprietari del locale e si basa su uve Barbera o Dolcetto, vinificate in purezza.

Il ben di Dio, sopra descritto, mi è costato 15,00 euro.
Provare per credere...(come recitava la pubblicità di quello storico mobilificio).

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.