Quando venni la volta precedente a Modica, anni fa...

Recensione di del 30/08/2011

Osteria dei Sapori Perduti

19 € Prezzo
5 Cucina
6 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 19 €

Recensione

Quando venni la volta precedente a Modica, anni fa, non riuscii a cenare in questo ristorante e benchè sia stata avvisata che il locale è un po' troppo turistico, ho voluto sincerarmene di persona. E' sicuramente un posto da grandi numeri quindi la visione del dehors affollatissimo sull'affollato Corso Umberto ci ha fatto decidere per cenare all'interno. I tavoli erano molto ravvicinati, (evidentemente ad agosto ne aggiungono) e questa prima impressione di "troppo pieno" mi ha un po' infastidito. Il tono è proprio quello dell'Osteria piena di oggetti, con sedione robuste e tovaglie quadrettate. Appena fatti accomodare una gentile cameriera (sono quasi tutti giovani e solerti) ci ha portato acqua e mezzo litro di vino in una bottiglietta con la chiusura a "macchinetta". Ci è stato portato il menu in doppia versione, rusticissimo, in siciliano e internazionale, quadrilingue in un libretto con spiegazione su piatti e territorio, per la felicità dei (molti) turisti stranieri.

Per primo piatto abbiamo scelto cavati con le melanzane che si sono rivelate un "pastrocchio" scurissimo dove le melanzane erano introvabili dato il loro spiaccicamento. Davvero un piatto mal riuscito e peggio presentato.
I miei lolli con le fave erano abbondanti e serviti in un coccio di terracotta. Avevano però subito una strana sorte: la pasta era pressochè cruda, la zuppa in cui erano immersiinvece denotava una cottura estremamente prolungata, con i gusci vuoti delle fave a galleggiare. Non molto piacevole.
Al secondo brutta sorpresa nel vedere l'aspetto del coniglio alla stimpirata, anch'esso molto mal presentato, la materia prima però ineccepibile. Le mie melanzane cunzate consistevano in un'abbondante porzione di melanzane fritte passate al forno con sugo di pomodoro, caciocavallo e uova sode, pesantucce, ma discrete.
Al quel punto non avevamo più desiderio di altro, per cui abbiamo ordinato due limoncelli. Il conto è stato leggero: 38,50 euro.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.